Skyvape.it - Blog Magazine

Le ultime news sugli strumenti di riduzione del danno da fumo (sigarette elettroniche, Ends, HnB) in Italia e nel Mondo. VapeMagazine di informazione sugli strumenti a rischio ridotto quali sigarette elettroniche ed altro. Le news vengono aggiornate quotidianamente dalla redazione del blog.
  1. Girolamo Sirchia, medico ed ex Ministro della salute, del secondo Governo Berlusconi, è intervenuto su Radio Cusano Campus aprendo il dibattito sulle sigarette elettroniche.

  2. Rigida politica anti-fumo del Governo Australiano che dal 1° Settembre 2020 farà entrare in vigore un aumento del 12,5% delle accise sul tabacco.

  3. I Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie hanno tolto la raccomandazione secondo cui bisognava astenersi dall'usare le sigarette elettroniche come causa delle malattie polmonari denominate "EVALI".

  4. Lancia la provocazione Fabio Beatrice sul suo profilo social pochi giorni fa. Secondo Beatrice "Pacchetto a 25 euro. Basta un provvedimento di mezza riga. Tutto il resto è demagogia e bluff."

  5. Dopo il 20 maggio 2020 non saranno più vendibili sigarette e trinciati con aroma caratterizzante. Una mossa che potrebbe portare i fumatori a passare alle sigarette elettroniche come strumento a rischio ridotto.

  6. Multe pesanti dalle £ 100 fino alle £ 5000 per chi si trova alla guida usando una sigaretta elettronica nel Regno Unito.

  7. In Belgio non esiste un monopolio dei prodotti del tabacco e pertanto è possibile trovarli ovunque; per questo la rete dei librai e stampa ha chiesto un piano di riforma per far vendere tali prodotti solo a tabaccai, edicole e librerie.

  8. Il 2020 sarà un anno cruciale in Francia che vedrà l'innalzamento del prezzo dei pacchetti delle sigarette a € 10 e la fine delle sigarette al mentolo.

  9. Ginevra approva la legge anti-vaping che comprende non solo il divieto di vendita ai minori ma anche il divieto di utilizzo nei luoghi pubblici.

  10. Milano dichiara guerra alle "bionde". Sarà sempre più difficile fumare liberamente in città, il sindaco Beppe Sala ha annunciato ieri un obiettivo di lungo periodo: "sigarette vietate in tutti i luoghi all'aperto entro il 2030".