Correggere o Esaltare i sapori o le fragranze dei nostri E-Liquid, proviamo a capire come comportarci. Riccardo Massarelli ci spiega....

testo revisionato della guida realizzata da Massarelli Riccardo con la supervisione di Numenor Calderone

Dedichiamo un articolo a Riccardo Massarelli creatore / aromatiere / realizzatore degli aromi "Lord Hero" per spiegare o farci spiegare cosa si intende per "Aromi Correttori". In effetti molte volte troviamo scritta questa dicitura o ne sappiamo poco ecco perchè ne parliamo prendendo spunto dalla guida di un aromatiere degno di nota. Questa guida è redatta scrupolosamente mettendo in pratica i suoi consigli da lui seguentemente effettuati.

Gli aromi correttori 

Gli aromi correttori nascono principalmente per svolgere la funzione di "Correggere o Esaltare" i sapori o le fragranze dei liquidi per sigaretta elettronica (comunemente chiamati E-liquid). Alcuni aromi possono, addirittura, sostituire i correttori anche non nascendo per questa specifica funzione. Rimane sempre presente che ognuno ha un suo gusto e/o palato quindi può o meno trovare questa guida inerente ai suoi gusti.

Riccardo ha classificato 11 tipi differenti di aromi correttor (contrassegnati in grigio) raggruppandoli in Sezioni (contrassegnate in verde) - clicca sul numero della sezione per essere portato subito alle sezione scelta  - 

per capire le sigle dei produttori fare riferimento all'articolo "Glossario delle abbrev. per ricette e-liquid."

 

 SEZIONE

 Tipo di Correttore / Aroma 

1

 Aromi Correttori di Dolce (Dolcificanti) 

Inseriamo questo tipo di Correttori se vogliamo far diventare il nostro liquido Dolce...se è venuto troppo "Secco ed Amaro"...praticamente andiamo a potenziare il Sapore degli Zuccheri.

2

 Aromi Correttori di Amaro (Amaricanti)

Inseriamo questo tipo di Correttori se vogliamo far diventare il nostro liquido Secco e Amaro, se magari è venuto troppo "Dolce".

3

 Aromi Correttori di Acido (Acidificanti)

Gli Acidificanti servono per aumentare l'Acidità del nostro E-Liquid e conferiscono ad esso un sapore "Aspro e Pungente" in gola andando a modificare il Valore del PH controllando appunto l'Acidità e l'Alcalinità del liquido.

4

 Aromi Correttori del Freddo

Questo tipo di Correttori servono per "Refrigerare" il mix, donando freschezza, o addirittura la sensazione di Freddo Ghiacciato ai nostri E-Liquid... Prestare attenzione: se si esagera nelle dosi coprono tutti gli altri Aromi!!!

5

 Aromi Correttori del Fumo (Affumicanti e Legnosi)

Questo tipo di Aromi Correttori servono per conferire note "Affumicate & Legnose" ai nostri liquidi, alcuni possono essere svapati anche da soli ma risultano essere molto forti.

6

 Aromi Correttori Particolari

Questo tipo di Aromi servono per far esaltare alcuni Aromi contenuti nei nostri E-Liquid che reputiamo burrosi, nocciolati, cioccolati.

7

 Correttori Aromatizzanti

Queste sostanze, in linea di massima, servono a dare ai nostri Liquidi una marcia in più, infatti servono ad aumentare il "Gusto Principale" del nostro E-Liquid.

8

 Aromi Amalgamatori

Questi Aromi servono a far Amalgamare fra loro alcuni tipi di aromi.

9

 Aromi Correttori di HIT

Aumentano la percezione del "Colpo in gola" (HIT).

10

 Aromi Frizzanti

Questi Aromi, pur non essendo dei veri e propri correttori, donano note "Frizzantine" ai nostri liquidi.

11

 Aromi Floreali, Speziati & Piccanti

Questi Aromi, pur non essendo dei veri e propri correttori, donano note “Speziate” ai nostri Liquidi.

 

NOTA BENE: Tale Guida, come dice Riccardo, non è da prendere alla lettera. Ognuno con le proprie esperienze o con il proprio talento potrà realizzare altro rispetto a quello che è quì descritto. (Proprio in quest’ottica di “condivisione”, le descrizioni di alcuni dei Correttori sono state integrate da un contributo personale del Blogger Numenor; integrato nella descrizione con la scritta "Numenor".)


 

1. Aromi Correttori di Dolce (Dolcificanti)

Inseriamo questo tipo di Correttori se vogliamo far diventare il nostro liquido Dolce...se è venuto troppo "Secco ed Amaro"...praticamente andiamo a potenziare il Sapore degli Zuccheri.

  1. Ethylmaltol (INW-TPA): il gusto è quello dello Zucchero Caramellato/Filato con un lieve sentore di Fragola, addolcisce i liquidi, li ammorbidisce. A dosaggi bassi arrotonda, ai medi dosaggi addolcisce, ad alti dosaggi diventa Zucchero filato. Si può trovare già diluito in PG al 10% oppure in cristalli da diluire in PG nell'ordine di 1gr. di Cristalli in 10ml di PG. Numenor: Lo scopo dell'etilmaltolo è di dare maggiore corposità al gusto, ma senza stravolgerlo, per cui si consiglia di aggiungere l'etilmaltolo diluito ai mix inizialmente in percentuali molto basse (intorno allo 0,5%) per poi eventualmente aumentare il dosaggio in seguito. Il sapore dell'etilmaltolo -a detta di tutti gli esperti- è dolce, tendente allo zucchero filato; certamente questa componente è presente, ma assaporandolo con attenzione ha delle spiccate componenti bruciacchiate e "fumose", a cui si può essere particolarmente sensibili, perché possono risultare più evidenti delle componenti dolci. Potremmo definire il sapore dell'etilmaltolo uno "zucchero filato bruciacchiato”. Alcuni esempi di eliquids commerciali che contengono etilmaltolo sono il Bebeca di Atmos Lab, il Tribeca di Halo e il Soho di FlavourArt. La funzione dell'etilmaltolo è quello di arrotondare le asperità di un tabaccoso troppo ruvido, dandogli corposità e un tocco "fumoso" (che talvolta alcuni definiscono impropriamente "crosta di pane" a causa del gusto bruciacchiato). Comunque, nulla vieta di usarlo anche per aromi non tabaccosi.
  2. Sweetener (TPA): il gusto è quello dello Zucchero classico (Bianco); è a base di Sucralosio, ha un odore e un sapore molto dolce, inserendo al mix una nota dolce ma che non copre l'aroma principale. Max.3% Numenor: Il profumo della boccetta è dolcissimo, di zucchero puro, ma allo svapo, questo aroma sorprende: sulla lingua e nel naso dà un'impressione di dolce, senza però avere un sapore tanto caratterizzato da poterlo identificare direttamente. Svolge quindi egregiamente la sua funzione di "correttore", aggiungendo al mix una nota dolce senza coprire l'aroma principale.
  3. Brown Sugar (TPA): il gusto è quello dello Zucchero di Canna, più torbido rispetto al suo "fratellino" Sweetener; in solitaria tende ad essere troppo dolciastro, può stancare, ma in mix regala sensazioni dolci.
  4. Mou (qualsiasi marca): a dosaggio normale (2%) addolcisce, ad alti dosaggi (7%-10%) può essere esageratamente dolce.
  5. Caramello (qualsiasi marca): aggiunge dolcezza. Numenor: Non tutti gli aromi al caramello esistenti in commercio possono essere proficuamente utilizzati come correttore, in quanto i produttori, per offrire un aroma “completo”, tendono ad aggiungere ulteriori componenti aromatiche che potrebbero contrastare con il nostro mix. Un caramello specificamente studiato per essere usato in mix o come correttore è il Caramello DKS, non dolcissimo e completo delle caratteristiche note bruciacchiate; per chi cerca un correttore più “burroso”, DKS produce anche il Caramel Mou.
  6. Caramel Original (TPA): aggiunge dolcezza.
  7. Marshmallow (qualsiasi marca): aggiunge dolcezza; non esagerare.
  8. Cotton Candy (TPA): effetto Zucchero Filato!!!
  9. Ethyl Vanillin: più che Dolcificante è un correttore Aromatizzante, infatti ha sia un potere dolcificante, sia un potente rilascio di Aroma gusto Vaniglia; utile con i vari Vanilla Custard, Vanilla Cupcake, French Vanilla, Vanilla Swirl... Esalta moltissimo le note generali della vaniglia.
  10. Oba Oba (FA): non è un vero e proprio correttore ma dona la dolcezza dello Zucchero filato, come l'Ethylmaltol. Numenor: Un gusto leggermente dolce, morbido, con delle note molto leggere di arancia e vaniglia, che fa tornare in mente le caramelle soffici di zucchero, con quel gusto forse un po' artificiale, ma che da bambini abbiamo apprezzato tanto.
  11. Miele(INW, FA, VPR): addolcisce, ma a % elevate può risultare per la troppa dolcezza “smielato”.
  12. Furaneol Naturel Caramelic (SA): Ottimo dolcificante specifico per rendere dolci i Tabacchi Secchi, max 1%.
  13. Methyl Cyclopentenolone [o MCP] (SA): Dolcificante e aromatizzante a largo spettro d’uso, simile al Maltolo. La Soluzione di cyclopentenolone metile o Additivo Metile cyclopentenolone (MCP) è colore cristallina bianco/trasparente con un forte odore piacevole di caramello, da abbinare agli aromi noce, acero, caramello, caffè e vino dolce, può essere ampiamente applicato in sapori Custard, dolci, bevande e anche per addolcire liquidi tabaccosi. Il Metile cyclopentenolone (MCP) è una specie di sostanza naturale. Dal sapore del fieno greco, tipo il sapore di caffè tostato. Il punto di fusione è di 106°C, condensando l'estere etilico di acido glutarico, due ioni di ossalico etile e due ioni di Kelaixun, la metilazione e la reazione di decarbossilazione. Può trovare utilizzo nell’amalgamare anche frutta secca, come Nocciole, Pistacchi e arachidi. Ad alti Wattaggi sprigiona il “tautomeric enol” forma metil ciclopentile chetone che può essere tossica. Dosaggio max 0,5%!!! (1gg ogni 10ml di base) .


 

2. Aromi Correttori di Amaro (Amaricanti)

Inseriamo questo tipo di Correttori se vogliamo far diventare il nostro liquido Secco e Amaro, se magari è venuto troppo "Dolce".

  1. Bitter Wizard (FA): serve ad equilibrare il liquido riducendo il dolce nei liquidi e la naturale dolcezza della Glicerina Vegetale contenuta nelle basi che usiamo. Utilizzarlo in percentuale max del 2%, ottimo con i mix Tabaccosi e caldi, svaparlo da solo è stata una pessima idea...Amarissimo!!! Aggiunto al liquido a partire dal 1% migliora la coda del nostro mix (il retrogusto), salendo con la % lascia una piacevole sensazione amarognola, se si eccede diventa Amarissimo!!! Numenor: Si tratta di un correttore creato da FlavourArt per ridurre o eliminare il gusto dolciastro del glicerolo e di alcuni tabaccosi. Pur senza avere un vero e proprio sapore, ha un aroma secco (quasi tendente al "polveroso") e amarostico, non nettamente avvertibile; lievi note di agrumato amaro (bergamotto?) ad atom caldo. Anche svapato da solo (1 goccia per ml), non ha un sapore netto e ben identificabile, ma è amarostico, tanto da lasciare un aroma amarognolo sulla lingua: trasmette un'idea di camino, di caldo e legnoso, NON di nocciola, né di sesamo, ma solo caldo e secco, anche vagamente alcoolico, come di grappa. 
  2. Sharp Taste (WG): Ha praticamente la stessa funzione del Bitter Wizard, dona al nostro liquido la nota amaricante; da usare nell'ordine di 2gg in 10ml (1%); alzando l'asticella del dosaggio (3%-5%) dona sfumature speziate e leggermente piccanti, da usare nei mix tabaccosi o in fruttati troppo dolci...insieme alla frutta Esotica conferisce una nota davvero particolare!
  3. Pompelmo (FA): Dona una nota Amara nei mix fruttati e troppo dolci, svapabile anche da solo... a chi piace!
  4. Guaiacol (TPA): Serve per dare robustezza agli aromi tabaccosi che non hanno una particolarità specifica; rafforza il tipico aroma tabaccoso con poco gusto per intenderci. Ha un odore molto intenso che tende a quello dei medicinali Amari. Tendenzialmente è un correttore particolare ma rimane a tutti gli effetti un Amaricante, facendo accostare il sapore del liquido al vecchio gusto delle analogiche. Testato all'1% dona quella "sensazione" dell'analogica, ma al 5% tira fuori tutta la sua potenza prettamente chimica. Numenor: E’ un correttore da utilizzarsi per irrobustire aromi (per lo più tabaccosi) caratterizzati da scarsa personalità. L'odore non è dei più invitanti: ha un sentore intenso, artificiale, quasi di medicinale. Allo svapo, durante il tiro e allo sbuffo quasi non si avverte alcun sapore (è logico: è un correttore); mentre in esalazione si avverte -ma più blandamente- l'aroma "di medicinale" avvertito nel profumo. Per quanto la descrizione  finora non inviti certo a provare il Guaiacol, questo correttore riesce a dare quella persistenza amarostica alla base della lingua (tipica di numerosi tabaccosi TPA) che fa scattare l'associazione mentale con il tabacco analogico. L'importante è rimanere molto bassi con il dosaggio: rimanendo entro il limite dell'1% si dovrebbe riuscire a dare un tocco analogico ad un tabaccoso troppo dolce o insulso. E' Chiaro comunque che la sensazione non è veramente analogica, come quella che può dare per es. il Tobacco Extract: si rimane comunque nei limiti di un gusto di natura chimica. IMPORTANTE: questo correttore che ha bisogno di almeno una settimana di maturazione; se la maturazione è incompleta, il retrogusto di “medicinale” sarà sgradevolmente presente. 
  5. Ethyl Linalool (SVP): E’ un doppio correttore Amaricante/Legnoso infatti dona note “Legnose/floreali”, ha l’odore caratteristico del Bergamotto, morbido, fresco e leggermente agre, ottimo per amalgamare aromi floreali e fruttati.


 

3. Aromi Correttori di Acido (Acidificanti)

Gli Acidificanti servono per aumentare l'Acidità del nostro E-Liquid e conferiscono ad esso un sapore "Aspro e Pungente" in gola andando a modificare il Valore del PH controllando appunto l'Acidità e l'Alcalinità del liquido. Esaltano l'Acido Citrico contenuto ad esempio negli Aromi "Agrumati"...Limone, Lime, Limetta Distillata a Freddo, Lime Distillato, Arancio, Mandarino, Ribes*, Mirtillo*.

* : non sono agrumi ma hanno note agrumate percepibili a diversi Wattaggi.

  1. Acido Malico Farmaceutico [E296]: E’ un acido, venduto in "Polvere" da diluire con Base Neutra a Nico 0, al 5%...massimo al 10%....significa che su 10ml di Base Neutra a Nico 0 dobbiamo sciogliere 0,5gr. o al massimo 1gr. di Acido Malico in Polvere)...max 3gg su 10ml di base...serve principalmente nei mix a base Agrumata per dare consistenza agli agrumi stessi non aggiungendo nessun sapore...esalta solo l'Acido Citrico!!!
  2. Sour (TPA): E’ sempre un Acido Malico ma è prodotto dalla "The Perfurmer's Apprentice" già diluito e pronto (Max. 3gg in 10ml di base) Numenor: Il liquido è incolore, inodore e… quasi insapore. In effetti, noi definiamo "sapore" un misto di sensazioni provenienti dalla lingua e soprattutto dal naso; mentre questo correttore è caratterizzato da un gusto leggermente acido (tipo quello delle caramelle dure al limone) che si percepisce esclusivamente sulla lingua durante il tiro. Nessun profumo allo sbuffo, nessun retrogusto in esalazione. E' quindi evidente il suo scopo: serve nei mix agrumati per dare maggior consistenza acida al bouquet complessivo, senza però aggiungere alcun sapore specifico.
  3. 2UP (SVP): Acido Malico della ditta ToB, ma molto Blando, da utilizzare alla doppia % del Sour.
  4. Limone (in tutte le sue varianti): Ottimo con quasi tutti gli Aromi "Frutta", può conferire acidità e asprezza ai liquidi e può anche schiarire i liquidi! Numenor: Tra i diversi limoni in commercio, quello che si più realistico è il Limone di Messina della LOP; ma segnalo che oltre alle caratteristiche note acide, questo aroma presenta anche le forti note tipiche della buccia di limone. Se utilizzato come correttore, va usato in mix con grande parsimonia: bastano 1 o 2 gocce su 10ml per aggiungere un sentore di limone ben avvertibile.
  5. Pomegranate / Melograno (TPA): Non è un vero e proprio correttore ma funziona per dare la sensazione Acida, aspra e pungente ai liquidi.
  6. Acido Citrico[E330]: È inodore ed è usato nell’industria alimentare e farmaceutica come acidulante e conservante e lo si trova nelle etichette dei prodotti industriali sotto il nome di E330. Si presenta sotto forma di piccoli cristalli trasparenti e si può trovare comunemente nella forma anidra o monoidrata; la prima è pura, quindi si scioglie più difficilmente, nella seconda la molecola dell’acido è legata a una molecola d’acqua, e quindi si scioglie più facilmente. Da diluire in VPG a Nicotina 0 al 10%, quindi, 1gr. di Acido Citrico 9ml di VPG, oppure 1,5gr. (15%) in 8,5ml di VPG oppure 2gr. (20%) in 8ml di VPG .La scelta tra una soluzione al 10%, 15% o al 20% è individuale. Principalmente, essendo Acido Citrico, è un correttore di Acidità, quindi è ottimo in abbinamento agli aromi Agrumati, tipo Limone, Bergamotto, Arancio, Mandarino… ma anche con i fruttati “Aspri”, tipo Melograno e Kiwi può donare un’Acidità particolare alterando il valore del PH. 6.
  7. AAA Magic Mask (FA): Riduce la percezione di acidita' non alterando il pH, quindi la percezione dell'acidita' viene abbassata di molto. Lo 0,5% - 1% può bastare per ottenere questo effetto, sopra il 5% aumenta la percezione dell’Acidità dei liquidi laddove in modo naturale è contenuto Acido Malico, Acido Tartarico e Acido Citrico. Può rendere stabile un Liquido “Agrumato”. Numenor: Questo correttore ha la funzione di mascherare l'eccessiva acidità di alcuni aromi; ma il sapore, a differenza di quanto ci si potrebbe aspettare, non è affatto dolce. L’idea alla base di questo correttore è di “prendere in giro” le papille gustative, “nascondendo” le note acide dietro un insieme di sapori complementari. L'aroma è molto particolare, dal gusto complesso e -per essere un correttore- piuttosto incisivo. Il bouquet è caratterizzato da un aroma di spezie secche ed erbe aromatiche, tra cui sembra di distinguere pepe nero e chiodi di garofano, ed anche -ma è troppo blando per esserne certi- forse coriandolo o cardamomo. In esalazione lascia un blando aroma amarostico alla base della lingua.
  8. Citronnelle Additif Naturel (SA): Questo correttore sa proprio di Citronella…svapi e allontani le Zanzare!!!...Comunque è un Correttore di Acidità, non male per amalgamare i sapori Agrumati, ma non esagerare con la % altrimenti stomaca !!! Max 2%.
  9. Acide Butyrique (Additivo Alimentare – SA): Certamente uno degli odori più nauseabondi che esista! Considerate che l'acido N-Butirrico rimane uno degli additivi più efficace per attirare i pesci! Ha una composizione del 4% di Burro Rancido quindi i gliceridi vengono idrolizzati liberando così butirrico dall'odore sgradevole . Può essere utilizzato per potenziare l’acidità degli aromi fruttati! Personalmente l’ho ulteriormente diluito mettendo 10gg in 10ml di VG e poi utilizzato come correttore allo 0,5%... 1gg in 10ml di Base e con questa diluizione si sente ugualmente!
  10. Ricotta(VPR): Dovrebbe essere un correttore di Acidità… invece è proprio un Aroma Acido, dall’odore non troppo nauseabondo come l’acido Butirrico, ma si sente molto l’odore acido. Nel Mix si sente una parte burrosa/acida, quasi da formaggio


 

4. Aromi Correttori del Freddo

Questo tipo di Correttori servono per "Refrigerare" il mix, donando freschezza, o addirittura la sensazione di Freddo Ghiacciato ai nostri E-Liquid... Prestare attenzione: se si esagera nelle dosi coprono tutti gli altri Aromi. (In linea di massima tutti gli aromi “Mentolati”, tutte le “Mente”e tutti gli aromi similari fanno parte di questa Sezione)

  1. Koolada (TPA): Non ha un suo gusto, esalta solo le varie Mente (da usare al massimo al 2%: 4gg in 10ml). Personalmente lo uso per dare la nota rinfrescante agli Aromi Fruttati, per fortificare gli Assenziati/Mentolati o per attenuare un mix tabaccoso che risulta essere troppo torbido e "paglioso" [ad es.: M-Type(TPA)]. La dose consigliata da TPA è max del 5% (max 10gg in 10ml)...non sono andato mai oltre! Numenor: Come si conviene ad un buon correttore, questo aroma praticamente non ha un gusto suo proprio, al di là di una vaga nota leggermente dolce avvertibile sulla lingua durante il tiro. Quando però si aspira, si avverte un'esplosione di freschezza in gola e alla base della lingua, che poi svanisce subito nel nulla all'esalazione. E' come se da un forte gusto mentolato avessero estratto il solo effetto "fresco", eliminando ogni sapore. Grazie all'assenza di aroma, e alla capacità di mantenere inalterato l'effetto "fresco" a qualunque wattaggio, la Koolada è un correttore estremamente versatile: si può usare per alleggerire un tabacco troppo scuro, per rinfrescare un fruttato o per potenziare un mentolato deboluccio. Si consiglia di non superare il dosaggio di 1 goccia per ml.
  2. Extreme Ice (FW): effetto ghiaccio!
  3. Mentolo (INW, FA, TPA): Usato anche come Aroma singolo, aggiunge il freddo e l'Hit e si può trovare anche sotto forma di Cristalli da diluire in PG...ma prestare attenzione...non annusare i cristalli...potrebbero spaccare i capillari del naso talmente la Forza olfattiva!!!...in diluizione bastano dalle 2 alle 4 gg per "freddare" il mix, ma appesta gli atom! Numenor: Il Mentolo di TPA ha un gusto molto fresco, non eccessivamente amaro; è evidentemente edulcorato, ma non tanto da alterare i sapori. Potenzia l'hit anche a basse gradazioni di nicotina, ma non bisogna eccedere con la dose, altrimenti il mentolo tende a coprire l'aroma principale: già 2-3 gocce per 10ml (~1%) sono sufficienti per "rinfrescare" un aroma senza coprirlo. Buono anche da svapare puro, al 2% max: dopo lo svapo, lascia una gradevole sensazione di fresco in bocca ed in gola; e lascia anche un'avvertibile "traccia" mentolata sull'atom, il che torna utile per testare come potrebbe cambiare un certo aroma se corretto con il mentolo. Consigli d'uso: aggiungere 1 goccia su 10ml per "alleggerire" un gusto troppo scuro/fumoso o troppo dolce; 2 gocce su 10ml per "rinfrescare" un aroma; 5 gocce su 10ml per svaparlo da solo.
  4. Eukaliptus Z Mieta (INW): Dona il freddo rilasciando aroma di Eucaliptus e Menta.
  5. Mentholyptus (DV): Numenor: Il nome ed il sapore di questo aroma ricordano le famose caramelle balsamiche della Halls, quelle fortissime che “si sentono nel naso e anche nella gola”; l’aroma è assolutamente svapabile anche da solo, ma a concentrazioni minori (un paio di gocce su 10ml) può aggiungere una ventata fresca ad un mix fruttato e dolce (magari un po’ troppo dolce…).
  6. Menta Ice (TS): Simile all'Extreme Ice, ma più blando; forte sapore di menta.
  7. Menta Piperita(FA): Una menta molto delicata ed utile a dare quel tocco di freschezza "secca" ai nostri E-Liquid. Numenor: Questa menta non entusiasma molto. Giustamente, è più pungente ed amarostica della Menta Crespa, ma le sue componenti (dolce, amara e fresca) non sembrano legarsi bene tra loro, e il bouquet complessivo è sbilanciato, rendendo l'aroma poco fedele e poco convincente. Pur lasciando una piacevole sensazione di freschezza in bocca, allo sbuffo ha un retrogusto "caldo", quasi pepato, che rovina l'insieme. E' "buonina", ma nulla più; e –se usata come correttore- potrebbe non riuscire a dare a mix le note fresche e pungenti cercate.
  8. Menta Crespa(FA): Simile alla menta Piperita ma si avvicina più al sapore della Menta che troviamo nelle gomme da masticare...dona una freschezza "dolce". Numenor: E' la più dolce delle "tre mente" (Crespa, Piperita e Mentolo), ma questa versione di FA non è poi particolarmente dolce, come invece sono alcune concorrenti di altre marche; in verità risulta in certi momenti finanche un po' amarostica (quasi tendente alla clorofilla), ma questo non sorprenderà chi abbia provato almeno una volta a mangiare una fogliolina di menta appena staccata dalla pianta. Non è la classica menta della "gomma del ponte", insomma. La sensazione di freschezza è presente, ed anche persistente in bocca dopo lo svapo; però non è molto pronunciata o invasiva. Il gusto è completo, e sembra decisamente un aroma mediamente più "complesso" di molti aromi similari, anche se il suo gusto particolarmente "naturale" può forse lasciare perplessi molti palati "cittadini"...
  9. Mint (AL): Numenor: Questo aroma è la migliore menta per mix. Ha il gusto fresco della menta classica; non risulta eccessivamente forte né particolarmente amara sulla lingua: al contrario, è piuttosto dolce e piacevole. Allo svapo è lineare, non presenta aromatizzazioni o retrogusti particolari; lascia una piacevole freschezza in bocca e nel naso dopo lo svapo. E' un aroma adatto ad essere gustato anche da solo, ma dà il meglio di sé in mix con aromi fruttati, liquorosi, o tabaccosi floreali.
  10. Menthe Forte Glaciale (SA): Simile alla menta Piperita, ma oltre ad essere molto “fredda”, rilascia anche un leggero retrogusto di Liquirizia.
  11. WS-3 EN Solution(SA): Alternativa al Koolada(TPA), utilizzato come un refrigerante in preparazioni che danno una sensazione di freschezza infatti contiene Cyclohexanecarboxamide; N-éthyl-5-méthyl-2-1-méthyl-éthyl, ottimo per amalgamare le mente in generale, ma ha il suo effetto anche sugli aromi Bevande alcoliche mentolate, tipo Creme de Menthe, Sambuca, Assenzio, Aromi liquorosi o su aromi dolci e mentolati… tipo cioccolato e menta ecc.
  12. Absinthe Tri (TPA o FW): L’Assenzio, oltre ad essere un ottimo aroma per donare freschezza ai nostri liquidi, può anche essere usato come aroma singolo per gli amanti del genere, rilascia note fresche, aniciate ed erbose.
  13. Absinthe Concentrate X4 (TPA): Uguale all’Absinthe Tri, ma la versione X4 (TPA) deve essere diluita. Negli E-Shop il più delle volte si trova in boccette trasparenti con tappo a vite della capacità di 4ml e per diluirlo bisogna prendere una boccetta da 30ml, versarci dentro i 4ml di Absinthe Concentrato X4, aggiungere 10ml di Alcool 95° (quello per fare i liquori), ed infine 16ml di PG… otterrete 30ml di Assenzio diluito, nella stessa concentrazione o quasi dell’Absinthe Tri. Numenor: L'aroma che immediatamente si avverte sin dal primo tiro è l'anice stellato; però l'aroma è morbido, non aggressivo, piuttosto fresco, addirittura dolce. L'esperienza di svapo è completa: solide note di testa, caratterizzate dal sentore di anice stellato, seguite da fresche note di cuore tendenti al gusto di menta verde; il retrogusto in espirazione è infine caratterizzato da un sentore di erbe aromatiche, che lasciano sulla lingua una sensazione fresca e vagamente amarognola. A wattaggi medio-alti, il gusto è meno bilanciato, l'anice si fa più aggressivo e persistente, il fresco della menta si stempera in note dolci. Il gusto non è meno buono: è solamente diverso, e può certamente incontrare il gusto di chi ama l'anice. Può essere usato in abbinamento con fruttati nitidi (pera, amarena…) o dolci (melone, banana, mora…).
  14. Anice (FA,CAP,FW,TPA): Non è un vero è proprio correttore, è la versione dell’anice Verde e dona note fresche ed Aniciate ai nostri E-Liquid.
  15. Anice Stellato (VPR, SVP,INW): Non è un vero è proprio correttore, è la versione « Stellata » dell’Anice Verde e dona note più fresche ed più Aniciate ai nostri E-Liquid.
  16. Sambuca (VPR, TS, LOP): Non è un vero è proprio correttore, ma dona note fresche, Aniciate e leggermente dolci ai Liquidi. Può essere usato anche in solitaria e abbinato ai sapori fruttati è molto gradevole, ma anche con il Caffè fa la sua bella figura.
  17. Ouzo (AL): Non è un vero e proprio correttore, ma a differenza della Sambuca, dona note fresche, Aniciate e leggermente secche ai liquidi. Numenor: Chi si attende da questo aroma semplicemente un concentrato di anice, rimarrà sorpreso. In primo luogo, l'anice utilizzato è prevalentemente l'anice verde, che è meno aggressivo del più noto anice stellato (tipico dell'assenzio); inoltre il bouquet è arricchito da diversi altri aromi "di supporto", molto più blandi dell'anice, e quindi difficilmente identificabili; ma si può riconoscere una punta di liquirizia e forse un'idea di finocchio. Può essere utilmente usato in mix se si vuole dare al bouquet una nota di anice particolare e sfaccettato, e senza le “asperità” (e talvolta l’invadenza) dell’anice stellato.
  18. Kiss Cool (SA): A dire il vero è un Aroma a se, con note di Vodka, Menta e Curaçao… ma essendo molto rinfrescante dovuto dalla alta % di menta, potrei considerarlo come un correttore di questa sezione, ottimo in abbinamento con aromi cioccolatosi e cremosi…gli dona la parte fresca come una torta al cioccolato e menta! Ottimo anche in solitaria.


 

5. Aromi Correttori del Fumo (Affumicanti e Legnosi)

Questo tipo di Aromi Correttori servono per conferire note "Affumicate & Legnose" ai nostri liquidi, alcuni possono essere svapati anche da soli ma risultano essere molto forti. 'In commercio esistono anche delle basi denominate “Dirty”… (sporco) che hanno il retrogusto “Affumicato” che potrebbero ovviare all’uso dei Correttori di Fumo (Affumicanti e Legnosi)'

  1. DNB (WG): Serve a dare il sapore "Affumicato" ad un Liquido. Ha anche il sapore caratteristico della cenere, quindi rimane molto pesante. Il dosaggio raccomandato è di 1%, utile in aggiunta agli aromi Tabaccosi troppo dolci. Max. 2%
  2. Fumo (SVP): Stessa funzione del DNB...ma da usare all'1%...appesta l'atom.
  3. Black Sesame Seed (TPA): Dal gusto di Sesamo Tostato Nero... Un correttore troppo forte, Legnoso (più del Legno di Quercia FA); conferisce note Scure al liquido rendendolo "Tostato", quasi bruciacchiato, infatti una sola goccia in 10ml ammazza quasi tutti gli Aromi presenti...e appesta Res e Tank...consiglio vivamente di diluirlo ulteriormente nel PG, o meglio nel VG (che attenua i sapori) per poi usare questa diluizione come correttore e non l'aroma nudo e crudo, dovremmo diluirlo nell'ordine di 50gg in 10ml di PG o VG per poi usarlo come un normale correttore al max 2%. Numenor: Attenzione! Allarme rosso! Quando si apre la boccetta, tutti in casa lo sapranno... Già dall'odore molto penetrante e persistente si intuisce che il dosaggio di questo aroma deve essere molto leggero. L'aggiunta di una sola goccia in 10ml conferisce al mix un nitidissimo sentore di sesamo tostato, un gusto scuro, decisamente "nutty", che tende a coprire gli altri ingredienti. Ma questo sentore "nutty" così deciso non ha niente a che fare con nocciole, arachidi, mandorle o altri frutti a guscio tostati: il sesamo è molto più legnoso e pesante, e non particolarmente gradevole. Sinceramente, non sono riuscito a trovare un dosaggio "giusto", tale da arricchire un mix senza stravolgerlo. Tende ad impestare l'atom, ed anche le boccette usate per le miscele.
  4. Legno di Quercia (FA): Dona note Legnose e Calde, più delicato del Black Sesame Seed(TPA). 1% Numenor: Simile al Bitter Wizard, ma un po' più amaro, legnoso ed agrumato, con un sapore più definito. Molto utile nei mix, poco utilizzabile da solo.
  5. Ambra(FA): non è un vero e proprio correttore, ma dona una nota Legnosa e Calda, ammorbidisce con un leggera nota fruttata. Dona anche un delicato "Aspro" in retrogusto ed è svapabile anche in solitaria. Max 2%.
  6. Sciroppo d'Acero (FA, DKS): Non è un vero e proprio correttore, ma dona note di Noci e Caramello...consigliato al 3% e svapabile anche in solitaria. Numenor: Un alimento, lo sciroppo d'acero, che dalle nostre parti si consuma poco; ma per lo svapo sembra promettere bene, a giudicare dall'odore della boccetta: un caramello quasi bruciacchiato, con una punta gradevolmente acidula. Allo svapo, l'aroma non è invasivo, e si differenzia profondamente dal caramello; la nota acidula è più marcata sulla lingua, mentre nel naso si avverte un aroma che definirei di "melassa bruciacchiata", intendendo un gusto amarostico mescolato ad un aroma "pesantemente" dolce; è un gusto originale, sebbene non gradevolissimo, che richiama molto il h.Fotià(AL). E proprio come il Fotià, direi che questo Sciroppo d'Acero possa essere proficuamente utilizzato in piccole dosi per dare un tocco originale e una maggiore corposità ad un tabaccoso blando. A wattaggi medio-alti, la componente "bruciacchiata" diventa piacevolmente più presente, lasciando che la punta acidula e il gusto dolce rimangano di sottofondo.
  7. Ethylguaicol – Smoky (SA): Correttore Affumicante, dall’odore caratteristico di Fumo di Tabacco, dona note affumicate ai vostri e-liquid, 1 o 2gg in 10ml. Da non confondere con il Guaiacol (TPA). 11
  8. Fotià (AL): Numenor: Il nome deriva dal greco, che significa "fuoco" (praticamente tutti i siti esteri omettono l'accento finale, ma noi siamo italiani, e gli accenti li sappiamo usare! ). E' un tabaccoso dal piacevole gusto tostato di caffè forte (compresa quella punta acidula che nel caffé è data dalle componenti grasse), con un retrogusto di affumicato in espirazione; perfetto con moderati livelli di nicotina (~6mg). L'aroma risulta ben bilanciato a wattaggi bassi (~6,5W), mentre all'aumentare della potenza la nota acidula diventa più evidente, e il gusto di affumicato si avvicina più all'aroma del bacon che del fumo di legna. La struttura aromatica cede vistosamente a potenze superiori agli 8W, diventando sgradevole. Più che usato da solo, questo aroma può essere più utile in mix, per dare una nota affumicata ad un mix (magari tabaccoso); però il dosaggio deve essere molto basso (max. 1%, anche meno) altrimenti il gusto tende ad assomigliare al bacon e risultare sgradevolmente “pesante”.


 

6. Aromi Correttori Particolari

Questo tipo di Aromi servono per far esaltare alcuni Aromi contenuti nei nostri E-Liquid che reputiamo burrosi, nocciolati, cioccolati.

  1. Acetyl Pyrazina (TPA): Il gusto è quello "Salato" del Pop-Corn, Mais, Nocciolne (Arachidi), con una leggera nota di miele ma che sulla lingua si trasforma in amarognolo usare al max 3%. Numenor: All'olfatto, dalla boccetta, si nota immediatamente un odore un po' alcoolico di arachidi (con una punta di miele, che però non si ritrova poi nel vapore). Allo svapo l'aroma è molto delicato, leggermente amarostico sulla lingua, come di ginger (non ho detto "zenzero" perché ricorda più le bevande tipo ginger...). In inalazione e soprattutto in espirazione presenta nitide note "nutty", che rappresentano la struttura portante dell'intero mix, arricchite da un vago retrogusto acidulo che conferisce spessore all'insieme. Richiama un po' il MTS Vape Wizard di FA, ma è più armonico e soft. Dosaggio: quando l'ho testato da solo, miscelato al 4%, non ho rilevato un aroma particolarmente forte (com'è giusto per un correttore). Però quando l'ho usato in mix, ad un dosaggio veramente minimo (solo 3 gocce su 20ml!) ho constatato che ha un sapore veramente caratteristico, per cui è sempre immediatamente riconoscibile nel mix. Non che sia cattivo, tutt'altro; però non riesce a "fondersi" con gli altri ingredienti, "salta fuori" subito al primo tiro. Per spiegarmi meglio, se avete tre tabaccosi diversi che necessitano di avere più spessore, e usate l'acetyl-pyrazine in tutti e tre, probabilmente vi ritrovereste con tre liquidi che più o meno hanno tutti un sapore simile. Forse la soluzione ideale sarebbe fare come con il Black Sesame: diluire l'aroma nel PG, in ragione di 5 gocce per ml, e poi usare la soluzione come se fosse un correttore concentrato (1%-1,5%).
  2. Pop-Corn (TPA): Non è un correttore vero è proprio ma visto che ha un gusto salato del Mais dona una nota molto particolare ai mix "Burrosi/Cioccolatosi"...in un mix complicato con molti aromi si sente già al 2%.
  3. Arachidi (INW): Non è un correttore vero è proprio ma può essere di aiuto nei mix a base di Frutta in Guscio, Pistacchio, Nocciola, Noci donandogli una marcia in più.
  4. Peanut Butter (CAP/TPA): Burro salato e Arachidi, leggermente amarognolo e nocciolato... Non è un correttore ma può aiutare un mix Burroso a renderlo più corposo e pieno nell'insieme.
  5. 2-3-5-Tri-Methyl Pyrazina (TPA o SA): Aggiunge sentori di Cacao e note di "Terroso"; rende il palato "Ruvido"; ad alti Wattaggi si sentono anche note di Arachidi Tostate, Nocciola ed una punta amarognola data dai sentori di Cacao! Consiglio di aggiungerlo ad aromi forti, tipo caffè, doppio cioccolato, Caramel Original ed anche al Graham Crackers...dallo 0,5% allo 1,5% (1gg-3gg su 10ml).
  6. Butter / Burro (TPA, FA): Il Burro allo stato liquido, dona ai mix un effetto "burroso" e leggermente salato, da usare con cautela perchè risulta essere molto pesante...evitare l'uso in solitaria!!! Numenor: Preliminarmente, va fatta un'importante premessa. FlavourArt da tempo ha qualificato il suo aroma Burro come "inadatto all'inalazione", in quanto contiene diacetile; pertanto se ne sconsiglia l'uso. Ciò detto, personalmente utilizzo talvolta questo aroma, se necessario, per conferire ad un mix cremoso un tocco extra di burrosità e morbidezza. Già all'olfatto, la boccetta sprigiona un realistico odore di burro fuso; le promesse olfattive vengono poi confermate pienamente al momento dello svapo, in quanto la sensazione di burrosità è perfetta sulla lingua e nel naso. L'aroma è assolutamente convincente, tanto da scatenare, in chi è un po' attento alla linea, quel "senso di colpa" (unito al gusto della trasgressione) che si associa agli alimenti molto grassi. All'inalazione ed in espirazione però l'illusione si spezza, e la sensazione di burrosità si perde quasi totalmente: è decisamente un aroma "da sbuffo", da gustare sulla lingua e nel naso, senza inalare -- il che è anche meglio, considerando la presenza di diacetile (non inalando il vapore, ovviamente il rischio di danni si riduce).
  7. Butterscoth (FA): Anche questo non è un correttore vero e proprio, ma dona ai liquidi una dolcezza particolare di Burro, Panna, Vaniglia, e Zucchero...ottimo anche da solo. Partire dal 2%.
  8. Tetra-Methyl Pyrazina (TPA): Correttore quasi indescrivibile, un mix di Noci, terra bagnata con la muffa, con sentori di caffè, forse cacao e noccioline...non saprei di preciso...alla lontana ho sentito anche il sapore della Sweet Potato(Patata Dolce) sempre della TPA...correttore alquanto strano dal sapore Terroso!!!...ho buttato molti mix con il Tetra ma l’ho trovato valido da abbinare agli Aromi Tabaccosi per dargli una marcia in più...max 0,5%...1gg su 10ml!!!
  9. Cetriolo (FA o DKS): Serve a dare una nota "Acquosa" ai liquidi...insvapabile da solo...max 0,5%. Numenor: Premesso che non amo i cetrioli e ne mangio il meno possibile, devo dire che il Cetriolo DKS non è semplicemente un "esercizio di stile" degli aromatieri: ha un gusto verde e fresco, piuttosto fedele e convincente (soprattutto in esalazione) che dà effettivamente la sensazione di mangiare un cetriolo. Dopo lo svapo, permane in bocca un sapore che dà veramente l'illusione di aver mangiato un'insalata di cetrioli. Ci sono estimatori di questo aroma che amano svaparlo da solo, ma personalmente lo posso trovare -al massimo- utile in mix per alleggerire (grazie alla sua acquosità) un mix fruttato troppo dolce o intenso.
  10. Tartufo Bianco Idrosolubile (FA): Serve a dare quella sensazione di GAS...odore tipico del tartufo...personalmente lo definisco semplicemente "Orrendo" non amando il sapore del Tartufo stesso.
  11. Soluzione Salina 0,9%: Comunemente chiamata “Soluzione Fisiologica”, composta da Cloruro di Sodio (NaCl), dona ai nostri E-Liquid la parte “salina” che a volte manca esaltandone il sapore…o si prende già fatta in farmacia oppure diluire 0,9gr di Cloruro di Sodio in 9,1ml di H2O (Acqua distillata, bidistillata, demineralizzata....insomma quella per le nostre basi). Il Cloruro di Sodio, comunemente chiamato “Sale” (NaCl), sciolto in H2O andrà poi usato nella % desiderata come un normale correttore!!!!. Per comodità, possiamo prendere le fialette pronte da 2,5ml in farmacia della Nasonet o della Chicco…oppure il boccione da 250ml. Consiglio al 3% max.
  12. Butter Caramel (SVP): Come il Butter (TPA)...dona una nota "Burrosa e Caramellosa" ai nostri E-Liquid.
  13. Crust (TPA) / Biscotto (DKS):  Numenor: La nota “crust” (talvolta chiamata “crosta di pane”) è quel gusto un po’ bruciacchiato dei prodotti da forno; è una nota che può dare completezza ai mix che contengono frutti a guscio o gusti cremosi e “custard”. L’aroma Crust di TPA non ha un semplice gusto di crosta di pane, ma ha un bouquet originale e complesso, in cui la componente tostata è presente, ma non è dominante. Si avverte anche un leggero sentore dolce di vaniglia, e una nota dal gusto pieno e leggermente burroso. Anche il Biscotto DKS ha note molto simili, ma è addirittura più “neutro” (tanto da renderlo insulso se svapato da solo); si differenzia dal Crust in quanto è un po’ meno “bruciacchiato” e un po’ più adatto all’abbinamento con gusti molto dolci, mentre il Crust si sposa meglio con noci, nocciole, creme e cioccolato.
  14. GRP / Grappa (DKS): Numenor: Personalmente, non amo la grappa e l'ho bevuta pochissime volte (in quantità minima) e quindi non sono veramente in grado di stabilire quanto l'aroma sia fedele all'originale, né se assomigli più ad una qualità di grappa o ad un'altra; però mi ha colpito moltissimo la sensazione alcoolica. Davvero, davvero convincente! Addirittura, dopo lo svapo, rimane in bocca quella tipica sensazione di "evaporazione" che si prova dopo aver bevuto un liquore ad alta gradazione. Il dosaggio del 3% è assolutamente sufficiente per svaparlo da solo, ma questo GRP è anche un'eccellente soluzione quando si vuole dare un tocco alcoolico non invasivo ai mix; in alternati vasi potrebbe usare anche il Whiskey 18yo di Atmos Lab, che pure ha una "presenza alcoolica" molto realistica, ma ha il problema di avere un gusto molto intenso.
  15. Pane Crosta(FA): simile al Crust(TPA), infatti ha il sapore del Pane appena sfornato ed è molto forte. A % alte può sembrare di svapare “Brasato Bruciacchiato” con sentori di Pepe nero. La prima versione di FA conteneva Diacetilene, ma l’ultima versione non lo contiene, quindi è adatto allo svapo


 

7. Correttori Aromatizzanti

Queste sostanze, in linea di massima, servono a dare ai nostri Liquidi una marcia in più, infatti servono ad aumentare il "Gusto Principale" del nostro E-Liquid.

Le sostanze più comuni utilizzate per gli Aromatizzanti sono:

  1. aldeide cinnamica (aroma di cannella)?
  2. aldeide ptoluica? allile cicloesanpropanoato? allile capronato (aroma di ananas)?
  3. anetolo (aroma di anice)?
  4. benzile acetato (aroma di lampone)?
  5. citrale (aroma di limone)?
  6. dimetilresorcinolo? etile acetacetato? etilmetilfenilglicidato? etilbnaftolo? etilvanillina (aroma di vaniglia)?
  7. isoamile acetato (aromadi banana)?
  8. mentolo (aroma di menta)?
  9. metilamilchetone? metilciclopentenolone? metile eptincarbonato? metiliononi? naftilmetilchetone? nonanlattone? ossicitronellale? propenilguaetolo? vanillina (aroma di vaniglia)?
  10. gundecalattone(aroma di pesca).

Sono comunque di difficile reperimento (tranne la Vanillina) perché principalmente vengono utilizzati nei laboratori Chimici/Farmaceutici/Erboristici per "Aromatizzare" anche creme, Medicinali ed infusi. Molti hanno bisogno di Coadiuvanti che sono sostanze utilizzate per sciogliere, diluire, disperdere o altrimenti modificare fisicamente un Correttore Aromatizzante (o additivo alimentare) senza alterarne la funzione tecnologica allo scopo di facilitarne la manipolazione, l'applicazione o l'impiego . Quindi se il nostro "Aromatizzante", alla fine del trattamento di dispersione risultasse ancora visibile nel liquido, significa che la quantità di Coadiuvante non è sufficiente a discioglierlo (esempio stupido : troppo zucchero nel caffè lo vedi nel fondo del bicchiere!!!)...questo è il succo del discorso.

Tra i più comuni Coadiuvanti conosciamo:

  • Acqua Distillata / Bidistillata / Demineralizzata / Depurata FU
  • Glicole Propilenico (PG): si utilizza in aggiunta per sciogliere alcune sostanze e per renderle più dense
  • Glicerina Vegetale (VG): usata molto raramente per sostanze altamente igroscopiche
  • Alcool Etilico a 95° (quello per fare i Liquori per intenderci).
  1. Etyl Vanillin (o Etilvanillina): E’ anche un Dolcificante diluito in Alcool Ethylico, infatti ha sia un potere dolcificante e sia un potente rilascio di Aroma gusto Vaniglia/Alcolica...utile con i vari Vanilla Custard, Vanilla CupCake, French Vanilla, Vanilla Swirl...esalta moltissimo le note delle Vaniglie in generale!Buono con Aromi Biscottati, Fruttati, Dolci e lega anche con molti Aromi Tabaccosi rendendoli Dolci e "Felpati"...se si esagera "Allappa".
  2. Vanillin 10%PG (TPA): Vanillina, senza la parte “etilica” già pronta all’uso marcata The Perfurmer’s Apprentice, diluita al 10% in PG.


 

8. Aromi Amalgamatori

Questi Aromi servono a far Amalgamare fra loro alcuni tipi di aromi.

  1. MTS Wape Wizard (FA): Contribuisce ad amalgamare tutti i sapori (per lo più i Tabaccosi) , infatti MTS significa (M)Mellow(Rotondo) , (T)Thick(Spesso), (S)Smooth(Morbido)...dona anche più vapore nel senso che lo fa diventare più spesso e pieno, lo fa diventare più rotondo, morbido, più compatto, amalgamando al meglio tutti gli aromi. Anche questo da usare al max al 3% (6gg in 10ml)...ma è consigliato dallo 0,5% al'1%...svaparlo da solo sembra un Tabaccoso infatti è ottimo nei mix a base di Aromi Tabacco quando ad esempio mettiamo 2, 3 o 4 Aromi tabaccosi, poche gocce di MTS amalgamano il tutto...almeno per il mio palato! Inoltre aiuta ad abbassare la percezione del PH Acido e bisogna usarlo sapendo che a % più alte tende a coprire gli altri Aromi. Numenor: Pannoso ed amarostico, con leggero retrogusto agrumato; sapore intenso e rotondo; aroma indefinibile, con vaghe note di cioccolato, spezie amare, bergamotto, nocciola… Ha un aroma "completo", pieno; svapato puro è più amaro, agrumato; a % inferiori è più morbido e rotondo. In mix, anche a percentuali basse (0,5%-1%) riesce ad arrotondare il gusto, riempiendo –per così dire– gli “spazi vuoti” tra le varie componenti del bouquet, riuscendo a trasferire al mix il senso di pienezza d’aroma che lo contraddistingue. Eccellente con i tabaccosi, è comunque un ottimo alleato anche nei mix dolci e cremosi a cui manca “qualcosa”. Anche se nasce come un correttore, è gustoso anche svapato da solo (miscelato al 6%).
  2. Smooth (TPA): Simile come la parte (S) del Wape Wizard, dona "Morbidezza", arrotonda i liquidi dandogli più corpo, buono con aromi denominati "Cream"&"Nut", ma anche con alcuni Tabaccosi si è rivelato indispensabile...dona anche note speziate e leggermente dolci e svapato in solitaria si apprezzano le varie sfaccettature di gusti e retrogusti...stessa diluizione dell'MTS, max 3%. Numenor: Lo Smooth è un correttore che va usato per "arrotondare" e dare maggiore corposità ad altri aromi; personalmente, direi che va usato essenzialmente con i tabaccosi, o al massimo con aromi "nocciolosi". Non ha un gusto veramente definibile: si sentono delle spezie secche (in gola), delle note legnose (nel naso) e un tocco dolce e lievemente fruttato (sulla lingua). Per certi versi assomiglia al MTS Vape Wizard di FA, da cui si differenzia soprattutto per l'assenza di note agrumate e per il gusto più deciso. In verità è buono da svapare anche da solo, in quanto la complessità del suo aroma lo rende gustoso di suo. Il bouquet aromatico risulta stabile ad ogni wattaggio.
  3. Additif Cremeux (massoia lactone nat.) (SA): Additivo alimentare per amalgamare meglio gli Aromi Cremosi.


 

9. Aromi Correttori di Hit

Aumentano la percezione del "Colpo in gola" (HIT).

  1. Flash (FA): E’ un correttore che dona più Hit (Colpo in Gola) ai liquidi, tendenzialmente si usa nei liquidi senza Nicotina per compensare proprio la mancanza di Hit. Numenor: il Flash non è un aroma concentrato, ma più una base ideata da FlavourArt per simulare un certo hit anche in assenza di nicotina; ovviamente non si tratta di un vero hit, ma più di una "sensazione di gola" causata dalla presenza della capsaicina, sostanza piccante estratta dal peperoncino. Derivato dal precedente esperimento (falimentare) della base QHit, il Flash –dopo un certo interesse iniziale– sembra aver seguito il suo illustre predecessore nel dimenticatoio. Infatti, a causa del peperoncino, il comportamento del Flash può non essere uniforme: dopo diversi tiri in cui non si sente niente, arriva una "botta" che fa tossire e irrita la gola; questo problema ha decretato l'insuccesso del Flash agli occhi di molti svapatori. Ma con i dovuti accorgimenti è possibile limitare al massimo gli effetti collaterali sgradevoli. In primo luogo, non conviene usare il Flash puro: c'è chi lo diluisce al 10%, chi al 50%, ma personalmente ho trovato un buon compromesso usandolo diluito al 25% (quindi, 3 parti di base neutra e 1 parte di Flash). Inoltre, è fondamentale che il Flash sia perfettamente miscelato, quando lo si usa: prima di usarlo è meglio lasciarlo 15 minuti sul termosifone, o immerso in acqua calda, e poi va agitato a lungo ed energicamente. Lo stesso "trattamento" va poi riservato alla miscela finale: prima di ogni ricarica, il flacone va scaldato e/o agitato. Il Flash è stato studiato specificamente per miscele senza nicotina; ciò nondimeno, sembra in grado di "potenziare" l'hit in presenza di moderati livelli di nicotina (2-4 mg/ml).
  2. Menthol (INW): Usato anche come Aroma singolo, aggiunge il freddo e l'Hit e si può trovare anche sotto forma di Cristalli da diluire in PG...ma prestare attenzione...non annusare i cristalli...potrebbero spaccare i capillari del naso talmente la Forza olfattiva!!!...in diluizione bastano dalle 2 alle 4 gg per "freddare" il mix, ma appesta gli atom! Per una diluizione dei Cristalli può bastare 1gr. In 50ml di PG…per una resa aromatica maggiore fino a 5gr. In 50ml di PG. NOTA BENE: Vedi anche 4.Aromi Correttori del Freddo.


 

10. Aromi Frizzanti

Questi Aromi, pur non essendo dei veri e propri correttori, donano note "Frizzantine" ai nostri liquidi.

  1. Champagne(FA): Non è un correttore vero è proprio, ma a dosaggi bassi dona al liquido una nota "Frizzantina" e leggermente acidula...ottimo con i mix "Limonati".
  2. Sparkling Wine (Spumante-INW): Non è un vero e proprio correttore, ma a dosaggi bassi dona al liquido una nota "Frizzantina Dolce" e leggermente "Fragolosa"...ottimo con i mix Fruttati e specialmente con la Pesca ci va a nozze!!!
  3. Grape (Uva-INW): non è un vero e proprio correttore, ma dona la nota frizzantina dal gusto "Vino". Ottimo se si accosta agli Agrumati.
  4. Cola (FW): Non è un proprio correttore, ma la Coca Cola(FW) rimane un Aroma “Frizzante” sulla lingua, dal sapore limonoso e particolare…da usare anche al 5% e in solitaria…per gli amanti del suo sapore.


 

11. Aromi Floreali Speziati e Piccanti

Questi Aromi, pur non essendo dei veri e propri correttori, donano note “Speziate” ai nostri Liquidi.

  1. Sharp Taste (WG): Alzando l'asticella del dosaggio (3%-5%) dona sfumature speziate e leggermente piccanti, da usare nei mix tabaccosi o in fruttati troppo dolci...insieme alla frutta Esotica conferisce una nota davvero particolare! Vedi descrizione completa alla Sezione 2. Aromi Correttori di Amaro (Amaricanti) punto b.
  2. Noix De Muscade (SA): La classica spezia da cucina, la Noce Moscata dello Svapo, dona note Speziate ai nostri ELiquid, 1% max 2% (2gg o 4gg in 10ml possono bastare).
  3. Pepe Nero(FA): Aggiunge note piccanti e speziate ai liquidi. Max 2%
  4. Caspicum (FW): Meglio conosciuto come Peperoncino…dona note “Piccanti”…ma non esagerare con la %...può rovinare il mix…da usare con parsimonia, max 1%.
  5. e. Piment Capsicum Naturel (SA): I Semi del Peperoncino allo stato liquido, più potente del Caspicum (FW), dal sapore « scottante » e più forte del Caspicum (FW). Usare cautela nei mix e lavarsi le mani se si viene a contatto con l’aroma…da non assaggiare con la lingua !!! E’ un aroma molto potente e va usato al max 0,5%. Può essere usato anche come correttore di HIT, ottimo anche con aromi « Agrumati ».
  6. Piment Baies de Jamaique Naturel (SA): La bacca del Pepe allo stato liquido, dal sapore speziato e più forte del Pepe Nero(FA). Usare cautela nei mix e lavarsi le mani se si viene a contatto con l’aroma…da non assaggiare con la lingua !!! E’ un aroma molto potente e va usato al max 0,5%. Può essere usato anche come correttore di HIT.
  7. Géranium Additif liquide(SA): Non è un vero e proprio correttore, è un Additivo alimentare, dona note Floreali di Geranio e sposa a largo spettro aromi della categoria Correttori del Freddo!
  8. Ylang Ylang Additif (SA o FA): Più che un correttore è un additivo alimentare che dona note floreali del fiore stesso, leggermente dolce e pungente, molto speziato sulla lingua.
  9. Genievre Additif Liquid (SA): Note floreali di Ginepro ma molto differente dal Gin (suo derivato), alquanto strano come sapore ma in aggiunta agli aromi alcolici gli dona un effetto “elettrizzante”… max 2%.
  10. Chiodi di Garofano (o Clove Nail) (SA-INW): E’ una spezia tradizionale presente nelle nostre cucine, ma in versione Aroma per E-Sig, può essere utilizzato in mix dolci, zuccherati , accoppiati ad esempio alle vaniglie, ma anche su una base di tabacco per ottenere un effetto particolarmente speziato molto efficace in alcuni aromi stile “Sigaro”. Si consiglia di partire da 2 gocce ogni 10ml per poi aumentare a proprio gusto.
  11. Diablo Poco (DV): Altra variante del Peperoncino,piccantissima e speziatissima,forte come l’Habanero Rosso. Max1%
  12. Fire & Ice (FW): Un Mix molto intrigante di Cannella e Peperoncino, dona note Piccanti e Speziate contemporaneamente … ma bisogna andarci piano… max 1%!
  13. Fireball (FW): Peperoncino allo stato puro…ma forse la FlavourWest ha scritto male i dosaggi… lo consiglia dal 15% al 20%... forse per i più coraggiosi … ne ho messe 5gg in 10ml e stavo morendo… brucia la gola nel vero senso della parola!!!

INDICE ALFABETICO DEGLI AROMI CORRETTORI DESCRITTI

N. AROMA MARCA  TIPOLOGIA DI CORRETTORE SEZIONE 
1  2-3-5-Tri-Methyl Pyrazina  TPA-SA  Correttori Particolari  6
 2UP  SVP   Acidificanti  3
 AAA Magic Mask  FA  Acidificanti  3
 Absinthe Concentrate X4   TPA  Correttori del Freddo   4
 Absinthe Tri  TPA-FW  Correttori del Freddo   4
 Acetyl Pyrazina  TPA  Correttori Particolari   6 
 Acide Butyrique (Additivo Alimentare)  SA  Acidificanti  3 
 Acido Citrico[E330]  ALIMENTARE  Acidificanti  3 
 Acido Malico Farmaceutico [E296]  FARMACEUTICO   Acidificanti  3 
10   Additif Cremeux (massoia lactone nat.)  SA  Amalgamatori   8 
11   Ambra  FA  Affumicanti e Legnosi  5
12   Anice  FA-CAP-FW-TPA  Correttori del Freddo  4
13   Anice Stellato  VPR-SVP-INW  Correttori del Freddo  4
14   Arachidi  INW  Correttori Particolari   6
15   Bitter Wizard  FA  Amaricanti   2
16   Black Sesame Seed  TPA  Affumicanti e Legnosi   5 
17   Brown Sugar  TPA  Dolcificanti  1 
18   Butter Caramel  SVP  Correttori Particolari   6 
19   Butter/Burro  TPA-FA   Correttori Particolari   6 
20   Butterscoth  FA  Correttori Particolari   6 
21   Caramel Original   TPA  Dolcificanti  1
22   Caramello  TUTTE LE MARCHE  Dolcificanti  1
23   Caspicum  FW  Floreali, Speziati & Piccanti   11
24   Cetriolo  FA-DKS  Correttori Particolari   6
25   Champagne  FA  Frizzanti  10 
26   Chiodi di Garofano (o Clove Nail)  SA-INW  Floreali, Speziati & Piccanti   11 
27   Citronnelle Additif Naturel   SA  Acidificanti  3 
28   Cola  FW Frizzanti  10
29   Cotton Candy  TPA  Dolcificanti  1 
30   Crust/Biscotto  TPA-DKS Correttori Particolari  6 
31   Diablo Poco  DV  Floreali, Speziati & Piccanti   11 
32   DNB WG Affumicanti e Legnosi  5
33   Ethyl Linalool   SVP Amaricanti  2 
34   Ethyl Vanillin  Alimentare  Dolcificanti  1 
35   Ethylguaicol – Smoky  SA  Affumicanti e Legnosi  5 
36   Ethylmaltol  INW-TPA  Dolcificanti  1
37   Etyl Vanillin (o Etilvanillina)  Alimentare  Aromatizzanti  7 
38   Eukaliptus Z Mieta  INW  Correttori del Freddo   4 
39   Extreme Ice  FW  Correttori del Freddo   4 
40   Fire & Ice  FW  Floreali, Speziati & Piccanti   11 
41   Fireball  FW  Floreali, Speziati & Piccanti   11 
42   Fireball  FA  Correttori di HIT  9 
43   Fotià  AL  Affumicanti e Legnosi  5 
44   Fumo  SVP  Affumicanti e Legnosi  5 
45   Furaneol Naturel Caramelic  SA  Dolcificanti  1 
46   Genievre Additif Liquid   SA  Floreali, Speziati & Piccanti   11 
47   Géranium Additif liquide  SA  Floreali, Speziati & Piccanti   11 
48   Grape (Uva  INW  Frizzanti  10
49   GRP / Grappa   DKS  Correttori Particolari  6 
50   Guaiacol   TPA  Amaricanti  2 
51   Kiss Cool   SA  Correttori del Freddo   4 
52   Koolada  TPA  Correttori del Freddo   4 
53   Legno di Quercia   FA  Affumicanti e Legnosi  5
54   Limone  Tutte le Marche  Acidificanti  3 
55   Marshmallow  Tutte le Marche  Dolcificanti  1 
56   Menta Crespa  FA  Correttori del Freddo   4 
57   Menta Ice  TS  Correttori del Freddo   4 
58   Menta Piperita   FA  Correttori del Freddo  4 
59   Menthe Forte Glaciale  SA  Correttori del Freddo  4 
60   Menthol  INW  Correttori di HIT  9 
61   Mentholyptus  DV  Correttori del Freddo  4 
62   Mentolo  INW-FA-TPA  Correttori del Freddo   4 
63   Methyl Cyclopentenolone [o MCP]  SA  Dolcificanti  1 
64   Miele  INW-FA-VPR  Dolcificanti  1 
65   Mint  AL  Correttori del Freddo   4 
66   Mou  Tutte le Marche  Dolcificanti  1 
67   MTS Wape Wizard  FA  Amalgamatori  8 
68   Noix De Muscade   SA  Floreali, Speziati & Piccanti   11 
69   Oba Oba  FA  Dolcificanti  1 
70   Ouzo  AL  Correttori del Freddo   4 
71   Pane Crosta  FA  Correttori Particolari   6 
72   Peanut Butter   CAP-TPA  Correttori Particolari   6 
73   Pepe Nero  FA  Floreali, Speziati & Piccanti S  11 
74   Piment Baies de Jamaique Naturel   SA  Floreali, Speziati & Piccanti S  11 
75   Piment Capsicum Naturel   SA  Floreali, Speziati & Piccanti S  11 
76   Pomegranate/Melograno  TPA-DKS  Acidificanti  3 
77   Pompelmo  FA  Amaricanti  2 
78   Pop-Corn  TPA  Correttori Particolari   6 
79   Ricotta  VPR  Acidificanti  3 
80   Sambuca  VPR-TS-LOP  Correttori del Freddo  4
81   Sciroppo d'Acero  FA-DKS  Affumicanti e Legnosi  5 
82   Sharp Taste  WG  Floreali, Speziati & Piccanti   11 
83   Sharp Taste  WG  Amaricanti  2 
84   Smooth  TPA  Amalgamatori  8 
85   Soluzione Salina 0,9%   Farmaceutico  Correttori Particolari   6 
86   Sour  TPA  Acidificanti  3 
87   Sparkling Wine (Spumante)   INW  Frizzanti  10 
88   Sweetener  TPA  Dolcificanti  1 
89   Tartufo Bianco Idrosolubile  FA  Correttori Particolari   6 
90   Tetra-Methyl Pyrazina  TPA  Correttori Particolari   6 
91   Vanillin 10%PG   TPA  Aromatizzanti  7 
92   WS-3 EN Solution  SA  Correttori del Freddo  4 
93   Ylang Ylang Additif  SA-FA  Floreali, Speziati & Piccanti   11