A pochi giorni dalla data di uscita dell'aroma più famoso al momento, il creatore che ne parla... dalla creazione alla realizzazione...

Estremamente lieto di pubblicare questo articolo in onore di un amico ma sopratutto di un collaboratore del blog speciale. Umberto Giannini.

E' stato un aroma creato per gioco o per ricerca della perfezione? A pochi giorni dall'uscita del suo aroma "Baffometto" il nostro collaboratore Umberto Giannini si racconta nella storia che ha portato alla realizzazione dell'aroma che tutti aspettavano. Miscela di tre tabacchi (estratti - La tabaccheria) è stato recensito dagli utenti come miglior aroma al tabacco equilibrato in tutto. Composto essenzialmente da Virginia, Black Cavendish e Latakia il baffometto è entrato nel cuore di tutti i vapers... vediamo allora cosa ne pensa il suo realizzatore.

Baffometto nasce per caso, quasi per gioco. Iniziamo col dire che prende vita nel nostro gruppo facebook La Tabaccheria, un gruppo giovanissimo aperto verso Febbraio 2017 che ad oggi conta un numero di circa 6000 utenti.
Anche La Tabaccheria quindi, cerca di essere più social friendly, tempo permettendo.. Il gruppo e' stato aperto con l' intento di ricreare un salotto virtuale dove si discutesse dei prodotti La Tabaccheria, su come utilizzarli e valorizzarli al meglio. Insomma una corretta informazione a 360°. E lo scopo e' stato raggiunto.

E' una sorta di percorso, e pian piano crescono tutti inevitabilmente. Se in principio gli utenti del gruppo chiedevano dei buoni mix oggi sono loro a proporli. E questo blend fu una mia proposta ad una richiesta, che a onor del vero, si trattava di un blend che ho utilizzato spesso in passato. Tipica miscela da pipa con un' aggiunta di un pizzico di fumosità. Ora questa miscela, prima di metterla in piazza, dobbiamo battezzarla. Ogni miscela che si rispetti ha un nome!

Ma devo ritornare indietro a questo punto, e cioé ad un nomignolo che mi fu dato da un' amica, per via dei miei baffi : Baphomet !
Fu il primo nome che mi venne in mente, ma non potevo chiamarlo cosi, mi suonava un po' severo e non so in quanti avrebbero compreso il riferimento ai miei baffi.
Quindi il secondo che mi venne in mente fu Baffometto.

Incominciai a proporre il blend, ad invogliare gli amici a testarlo : hai provato Baffometto ? Ti piace Baffometto ? Non mi dire che ancora non hai provato Baffometto ! Qualcuno inizio' a provarlo, lasciando feedback molto positivi. Tantissimi cominciavano a farsi un po' di domande su questo blend, divertiti anche dal nome.
E fu cosi' che uno dopo l altro, decine e decine di persone iniziano a comporre il Baffometto.

Definirlo un successo e' poco. Un vero e proprio tormentone ! In pochissimo tempo Baffometto ha percorso tutta la penisola...Tra l' altro ricordo che addirittura in uno shop un cliente entro' domandando se fosse disponibile o meno l' aroma concentrato. E' stato un fenomeno singolare nel mondo dello svapo, mai verificatosi prima : un blend open source, quindi ricetta conosciuta, apprezzata, che diventa nota al vasto pubblico dello svapo, ed in seguito prodotta da La Tabaccheria.
Perché comprare Baffometto quando si conosce la ricetta ? I motivi sono un bel po'

In primis e' una Limited Edition, attualmente in vendita solamente sul sito La Tabaccheria www.latabaccheria.net. La convenienza di trovare, come si suol dire, la pappa bella e pronta.  Invece di star li a miscelare i tre tabacchi, e' tutto pronto in boccetta e bisogna soltanto diluire al 10% , che sarebbe la  percentuale consigliata. Ovviamente c e' da dire che prepararlo in casa, non e' mai la stessa cosa, non e' come assemblarlo in laboratorio.

Su grande scala, una miscela preparata come si deve ha una marcia in più, anche perché in post miscelazione la soluzione passa per un filtro pre-imbottigliamento a 50 micron, su mesh in acciaio. E quella li e' la miscelazione e l'amalgama ottimale! 
Per concludere, questo mix, volendolo assemblare hand made, funziona ovviamente solo con gli estratti La Tabaccheria, essendo le percentuali calibrate in proporzione alla forza dei concentrati, e conseguentemente, alla ricchezza ed unicità del loro gusto.

Buon Baffometto a tutti !