Come Cominciare, cosa scegliere, cosa comprare e tutti i termini dello svapo per principianti e non... per non sbagliare”...

Scegliere o affacciarsi al mondo della sigaretta elettronica non è facile. Molte volte si è scoraggiati per tutte le innumerevoli nozioni che ci sono o soltanto perchè non si ha l'aiuto adatto sia nell'acquisto che nelle fasi successive "utilizzo". Ecco a voi allora una guida su come non farsi fregare, ammaliare, cambiare dal mondo dello svapo.

 

REGOLA NUMERO 1: IL LIQUIDO E LA NICOTINA

Non bisogna far fede principalmente al numero di sigarette o alla nicotina della sigarette che si fumano/fumavano, in quanto lo sopo principale dello svapare non è solo quello di allontanarsi dalle sigarette analogiche ( da oggi le chiameremo "analogiche" di contro "digitali" ) ma anche quello di eliminare anche la nicotina, pertanto alla domanda che molti si sentiranno fare << Quante sigarette fumi e che marca? >> Già la risposta potete darla ma di contro sappiate che quando si svapa la nicotina nel liquido funziona così: ES: Se acquisto 10 ml di liquido già pronto contente 9 mg di nicotina (non tenendo conto dell'aroma) significherà che io ogni 1ml di liquido svaperò anche 9 mg di nicotina. Pertanto come capite la variazione di nicotina o la percezione del cambio di liquido si ha solo dai 3 ai 12 o dai 6 ai 18 e così via in quanto col passare del tempo mi accorgerò che la nicotina mi da quel piccolo colpo in gola che me la fa proprio percepire - di contro chi svapa a zero nicotina non avrà nicotina ma solo PG e VG. Molti inoltre si stancano nel fare quello che viene genericamente chiamato " REFIL " o ricaricamento in quanto non hanno il tempo. 

SOLUZIONE --->> INZIALMENTE NON COMPRATE BASI NEUTRE O BASI DA MISCELARE CON AROMI PARTICOLARI. AFFACCIATEVI AL MONDO DELLO SVAPO CON LIQUIDI PREMISCELATI GIA' PRONTI CON AROMI CLASSICI MAGARI FRUTTATI, BALSAMICI O TABACCOSI PERCHE' CAPIRETE DA LI' SE LA E.CIG FARA' PER VOI. EVITATE QUINDI DI COMPRARE AROMI E MISCELARLI A CASACCIO SU BASI NEUTRE 5O/50 O 50/40/10 (SONO LE PROPORZIONI DEL GLICOLE/GLICERINA/ACQUA), CI SARA' TEMPO PER TUTTO. INOLTRE PER IL REFIL BASTERA' PORTARDI UNA BOCCETTA DA 20/30 ML DIETRO PER POTER RICARICARE IL TANK CHE CONTIENE IL LIQUIDO.

  • - Nicotina fino a 6mg/ml - per svapo leggero
  • - Nicotina dai 6 ai 12mg/ml svapo medio
  • - Nicotina dai 12 ai 18mg/ml - per forti fumatori

REGOLA NUMERO 2: L'HARDWARE

Nel mondo delle sigarette elettroniche con il termine hardware si intende la parte elettronica / meccanica che ci permette di vaporizzare il liquido. E' consigliabile che all'inizio non si facciano spese enormi in quanto non si hanno nè le conoscenze, nè le capacità di poter capire le differenze tra RDTA, RTA, RBA, BIG BATTERY o CARTOMIZZATORE o altro. Sono consigliabili sempre sistemi AIO (ALL IN ONE). Una volta tali sistemi erano composti da una batteria ego/evod su cui veniva montato un cartomizzatore/atomizzatore ( che chiameremo genericamente "vaporizzatore"). Composta da due pezzi era la classica E-cig per cominciare. Oggi esistono sistemi AIO molto più evoluti e performanti che possono anche essere molto utili e veloci da usare. E' sconsigliabile fortemente comprare sistemi SUB-OHM o EVOLUTI, in quanto le E-CIG AIO hanno la caratteristica, nella maggior parte dei casi, di essere molto simili come "gestualità" o come "tiro" alle sigarette analogiche.

SOLUZIONE -->> COMPRARE SISTEMI AIO E' LA COSA OTTIMALE, IN QUANTO AVENDO TUTTO IN UNO SIA BATTERIA, VAPORIZZATORE E TESTINA/RESISTENZA ALL'INIZIO LO SVAPATORE TROVERA' MOLTO PIU' AGEVOLE IL PASSAGGIO ALLA SIGARETTE ELETTRONICA.

REGOLA NUMERO 2: LA TESTINA E/O RESISTENZA

La resistenza che nelle AIO è a testina intercambiabile, è composta essenzialmente da filo resistivo (o non) da cotone o wich e una copertura che racchiude tutto chiamata "COIL" L'atomizzatore/cartomizzatore che accoglierà tutto questo assemblato si chiamerà "DECK". All'inzio la maggior parte degli svapatori si fanno una domanda che è di rito <<Quanto dura una coil?>>, bhè la risposta non è possibile darla, in quanto tutto dipende da dei fattori personali come la quantità di liquido che si svapa, il liquido che si usa che può essere più o meno denso, o anche l'aroma che può essere più o meno aggressivo (parliamo sempre sul filo resistivo ella resistenza). Pertanto non è possibile dare una durata esatta della coil / testina ma è approssimativa in funzione alla persona.

SOLUZIONE -->> COMPRARE E MONTARE SEMPRE COIL FATTE PER LA E-CIG, TENERNE SEMPRE UNA DI SCORTA NEL CASO IN CUI LA COIL POSSA BRUCIARSI O CONSUMARSI (VE NE RENDETE CONTO PERCHE' IL SAPORE SARA' QUELLO DI BRUCIATO QUANDO LA COIL SI ESAURISCE).

QUESTE SONO PICCOLE REGOLE CHE POTETE USARE O PASSARE AD ALTRI PER EVITARE DI SMETTERE DI SVAPARE DOPO POCHI GIORNI, PURTROPPO I MOTIVI PER IL QUALE MOLTI ABBANDONANO SONO TANTI MA ESSENZIALMENTE CI VUOLE PAZIENZA PER TUTTO, ANCHE PER QUESTO.