Il vicepresidente di Pensacola, Sherri Myers, sta promuovendo una tassa sui prodotti a base di nicotina, comprese sigarette e sigarette elettroniche.

Lo riporta WEARTV.com il commento di Myers riguardo ai prodotti con nicotina che non ha lo scopo di far aumentare le entrare erariali ma semplicemente intesa, la tassa, come soluzione al problema della salute pubblica.

"Ho molti amici che hanno gravi conseguenze sulla salute a causa del fumo. Ho amici che sono morti a causa dell'esposizione al tabacco ".

I membri del consiglio comunale voteranno se chiedere o meno l'opinione del procuratore della città giovedì. Gli imprenditori locali e i consumatori, in particolare quelli della comunità degli svapatori, si oppongono alla tassa. 

Myers non riuscendo a distinguere tra fumo e vapore, ignorando le prove scientifiche che dimostrano che quest'ultimo è meno pericoloso, ammette nelle sue dichiarazioni di aver intenzione di applicare con la forza questa sua idea.