Uberto Gucci -  pronipote del famoso imprenditore che ha ideato e creato la casa di moda "Gucci" - viene portato in tribunale per uso improprio del nome "Gucci" nelle sue aziende tra le quali una di sigarette elettroniche.

A quanto riporta la fonte, Uberto Gucci pronipote del famoso imprenditore e fondatore (Guccio Gucci) della casa di moda fiorentina che porta il suo nome è stato portato in tribunale davanti al Trial e Appeal Board (ente all'interno dell'Ufficio brevetti e marchi degli Stati Uniti (USPTO) responsabile per l'ascolto e la decisione di determinati tipi di casi riguardanti marchi commerciali negli Stati uniti) per uso improprio del nome Gucci all'interno delle sue attività legate alla sua società "UGP LLC".

La società UGP LLC fondate - circa - nel 2014 e con sede a Miami sembra essere un holding che oltre all'attività nel settore vaping risulta attiva anche su molteplici attività quasi - però - tutte dismesse nel 2015.

La corte ha deciso che il nome di Gucci avrebbe dato troppo peso al "famoso marchio di moda" e pertanto non poteva e non potrà vendere prodotti o inserire la dicitura a marchio "Uberto Gucci".


Planet of Vapes - https://www.planetofthevapes.co.uk/news/vaping-news/2018-07-20_world-news.html

Trademarkia - https://www.trademarkia.com/category-in-smokers-products-034-page-21-starting-b

Trademarkia - https://www.trademarkia.com/by-uberto-gucci-86436040.html

Trademarkia - https://www.trademarkia.com/company-ugp-llc-4129156-page-1-2

 

Segui il disclamer dei contenuti presenti sul blog.