Tucson in Arizona sta prendendo in considerazione un'ordinanza che aumenterebbe l'età legale per poter acquistare prodotti di tabacco e vaping, dai 18 ai 21 anni.

In America il "tobacco 21" sta prendendo piede sempre di più e, dopo innumerevoli città che lo hanno già approvato ed altre che lo stanno prendendo in seria considerazione, adesso è il turno della Città di Tucson (come si evince dall'articolo di Diane Caruana per VapingPost.com).

Il consiglio comunale di Tucson sta pianificando la discussione  dell'ordinanza con l'obiettivo di tenere i prodotti del tabacco fuori dalla portata dei giovani di età inferiore ai 21 anni.

"Questo è fondamentalmente un deterrente", ha detto il membro del Consiglio di Ward II "Paul Cunningham", uno dei promotori della proposta. "Una misura di prevenzione per i bambini che iniziano in giovane età."

Un articolo del Tucson News Now spiega come tale decisione nasce dal fatto che gli studi dimostrano che si inizia a fumare in giovane età specialmente quando le sigarette sono rese prontamente disponibili anche dalle persone più grandi che possono acquistarle.

Vietare il fumo è una cosa ma vietare le alternative più sicure non è necessariamente una buona idea -  commentano gli esperti della salute pubblica e i centri antifumo.

 

 
 

 

Segui il disclamer dei contenuti presenti sul blog.