La settimana scorsa il commissario della FDA "Scott Gottlieb" ed il direttore del centro per i prodotti del tabacco "Mitch Zeller" hanno rilasciato una dichiarazione congiunta che mira a eliminare "quasi" totalmente i vecchi rancori per le sigarette elettroniche.

La dichiarazione intitolata "Advancing Tobacco Regulation to Protect Children and Families: Updates and New Initiatives from the FDA on the Anniversary of the Tobacco Control Act and FDA’s Comprehensive Plan for Nicotine", sembra indicare che la posizione della FDA sia cambiata drasticamente e da "proibitoria" potrebbe diventare "a favore" delle sigarette elettroniche. La FDA ha finalmente annunciato inziative volte a rendere più facile per i produttori lanciare nuovi e innovativi prodotti sul mercato.

"Questa estate segna il nono anno da quanto la legge sul fumo e sulla prevenzione del tabagismo è stata firmata e successivamente  abbiamo annunciato il piano globale per la regolamentazione del tabacco e della nicotina . Questo piano globale pone la nicotina e il problema della dipendenza, al centro degli sforzi di regolamentazione del tabacco da parte dell'agenzia. La tabella di marcia pluriennale fornisce un quadro per la regolazione della nicotina e del tabacco ed è progettata per riformulare la conoscenza sulla nicotina e la riduzione del danno" - si legge nel testo del Dott. Scott Gottlieb, commissario della FDA

Non a caso però fino a poco tempo da la stessa FDA non aveva fatto alcuna chiarezza sulla possibilità di essere a favore del vaping aumentando - invece - gli sforzi relativamente ai prodotti includendo nella sua politica divieti riguardanti liquidi ed hardware. 

Tuttavia, tutto questo potrebbe cambiare. Il primo passo del piano annunciato è il più importante, poiché apporta chiarezza su come lanciare nuovi prodotti o mantenere i prodotti esistenti sul mercato.

Tra l'altro, la FDA ha affermato che "stabilirà una struttura trasparente, moderna e basata sulla scienza per le pratiche di produzione e lo sviluppo di applicazioni di prodotti del tabacco che soddisfino i requisiti legali". [VapingPost.com]

 

 

Segui il disclamer dei contenuti presenti sul blog.