Sabato pomeriggio un residente di Luxeuil è rimasto gravemente ustionato "dall'esplosione", a quanto viene detto, della sua sigaretta elettronica.

E' L'Est Republicain che da la notizia i questo incidente nella città francese. Eric Lefay nel ben mezzo del pomeriggio prima di uscire con la moglie porta la sua personale sigaretta elettronica nei pantaloni. 

Non è chiaro e non è specificata la marca e la tipologia di e-cig in possesso del malcapitato in quanto l'articolo che riporta la notizia non da spiegazioni in merito. L'unica cosa certa è che poco prima di uscire dall'appartamento situato a rue de la Madeleine, arrivato nel corridoio, il fumo e il forte senza di calore hanno fatto da padrone nella gamba del malcapitato.

"Non capisco cosa sia successo, dice lo sfortunato ancora segnato dall'incidente. Ho usato sigarette elettroniche per cinque anni, non ho mai avuto un problema. Soprattutto perché il modello esploso era nuovo di zecca: "L'avevo appena comprato quattro giorni fa. "

 "Anche il rilevatore di fumo suonava ... Mia moglie era appena uscita con il nostro piccolo figlio ... "

Il medico che è stato consultato subito dopo l'accaduto ha diagnosticato molteplici quali ustioni sulla coscia di secondo grado e al polpaccio sinistro da curare ogni mattina secondo la prescrizione.

Eric Lefay intende andare in fondo all'accaduto specificando, solo in questo caso, che la sigaretta elettronica sia di un produttore cinese. 

"L'esplosione è stata molto violenta, mia moglie ha pensato che fosse il contatore elettrico nel corridoio che era appena saltato ... Immagino il danno se mi fosse esplosa in faccia. "

 

Segui il disclamer dei contenuti presenti sul blog.