Implementazione del divieto di fumo in New Jersey nella città di Newark dove non sarà possibile svapare nei luoghi al chiuso ad esclusione dei negozi specializzati.

Da come ci riferisce il Newarkadvocate.com nella città del New Jersey "Newark" è stato implementato il divieto di fumo esistente con una ordinanza, relativa all'uso dei sistemi elettronici di consegna della nicotina - sigarette elettroniche chiamate anche ENDS -, che attua un divieto assoluto in tutti i luoghi pubblici chiusi della città fatta eccezione dei negozi specializzati.

"Considerando che la salute, la sicurezza e le preoccupazioni estetiche che circondano l'uso del tabacco con mezzi convenzionali si ripercuotono in molti modi sull'uso dei sistemi elettronici di somministrazione di nicotina, vogliamo garantire che gli utenti siano liberi di respirare lontani dal fumo e dal vapore" - afferma l'ordinanza.

Questo "divieto" è stato motivato dal fatto che molti cittadini si sono lamentati dell'esposizione al vapore passivo ed il direttore legale "Doug Sassen" ha sottolineato che l'ordinanza proibisce il vaping non solo all'interno ma anche nelle aree adiacenti e alle uscite di luoghi pubblici al fine di garantire che il vapore non penetri attraverso porte, finestre e sistemi di ventilazione. 

 

Segui il disclamer dei contenuti presenti sul blog.