E' successo a Shevington vicino a Wigan - a quanto riportato dalla BBC - di un'altro caso di ustioni riportate a causa di una sigaretta elettronica.

L'uomo seduto comodamente con la sua famiglia aveva la sigaretta elettronica in tasca quando - secondo la BBC - è esplosa provocandogli ustioni alle gambe e alle mani - tali da portare l'uomo in ospedale - nel tentativo di gettare il dispositivo in giardino.

Intervenuti in vigili del fuoco - del Greater Manchester Fire Service - alle 18.45, circa, il servizio di ambulanza è stato repentinamente chiamato e l'uomo è stato trasportato all'Ospedale di Whiston.

I vigili del fuoco hanno constatato che la batteria ha lasciato un segno di bruciatura sul tappeto di casa portando a ricordare le linee guide emanate da Mark Ledger "watch manager della prevention and education with the brigade", le quali sono essenziali per poter evitare tali incidenti dettati dalla distrazione o dalla non conoscenza dei dispositivi che si utilizzano.

Lo stesso Glyn McGann - watch manager della "Greater Manchester Fire & Rescue Service" - ha dichiarato

"Tenendo presente questo incidente, non mettete mai una batteria in tasca e accertatevi di conservarla in modo sicuro. Utilizzate solo caricabatterie approvati dal produttore per le sigarette elettroniche evitando di conservarli a temperature estremamente elevate o estremamente basse"