Proposta una regolamentazione per rendere la vita più facile alle sigarette elettroniche in Tunisia.

La richiesta di una adeguata regolamentazione è stata presentata ai vertici del Governo tunisino. Tale richiesta, riformulata e sostenuta da risultati concreti come quello del Regno Unito e di altri paesi Europei e del mondo, di un gruppo parlamentare ha auspicato un allentamento delle restrizioni sulle sigarette elettroniche nel paese sostenendo che tali dispositivi sono un potente strumento di riduzione del rischio e devono essere incoraggiate.

I deputati hanno formulato una serie di disposizioni :

  • Consentire una maggiore libertà per l'industria di promuovere le sigarette elettroniche
  • Ridurre i regolamenti e le tasse sulle sigarette elettroniche per riflettere i relativi benefici per la salute
  • Una revisione annuale degli effetti sulla salute delle sigarette elettroniche
  • Aprire il dibattito sullo svapo negli spazi pubblici, come i trasporti e gli uffici
  • Consentire l'uso di sigarette elettroniche come dispositivi medici
  • Pensare ai limiti del contenuto di nicotina e alle dimensioni dei tank
  • La fine del divieto dello snus - un prodotto a base di tabacco orale che è illegale nel Regno Unito secondo le regole dell'UE

Segui il disclaimer dei contenuti presenti sul blog.