Presentata la denuncia alla US trade Commissione internazionale contro 18 produttori di Pod Mod ispirate o copiate da Juul. Violazione dei brevetti e copia del progetto del dispositivo.

La denuncia, preparata dallo studio legale Sterne Kessler di Washington DC per conto di JUUL Labs, richiede che venga "impedita la continua importazione, distribuzione, vendita e commercializzazione dei prodotti identificati negli Stati Uniti".

"L'azione fa parte degli sforzi globali di Juul Labs per difendere la proprietà intellettuale dell'azienda dagli autori di violazioni e copie, e svolge anche un ruolo importante negli sforzi della compagnia per combattere l'uso illegale di minori dei prodotti Electronic Delivery System (ENDS)".

La denuncia ITC sostiene che oltre 15 entità (ben 18), con sedi in Cina, negli Stati Uniti e in Francia, sviluppano e vendono prodotti basati sulla tecnologia brevettata di Juul Labs.

Alcuni dei dispositivi citati nella denuncia sono:

  • Bo One
  • Bo+
  • Eonsmoke Device
  • Eonsmoke v2.0 Device
  • Eonsmoke Pods Pack
  • 4X Pods Pack
  • Ziip Starter Kit
  • Plus Pods Pack
  • Xfire Device Kit
  • Xfire Pods Kit
  • Flair Xtreme Starter Kit
  • Myle Starter Kit
  • Pulse Starter Kit
  • 3X Pods Pack

 

 



 

 

Segui il disclamer dei contenuti presenti sul blog.