La scorsa settimana la catena di supermercati Sainsbury's viene attaccata per aver messo in vendita liquidi sugli stessi scaffali dei cerotti e gomme alla nicotina.

La catena di supermercati Sainsbury's, seconda catena di vendita nel Regno Unito, la scorsa settimana è stata messa sotto attacco per aver messo negli scaffali, accanto ad altri prodotti di riduzione del danno da fumo quali cerotti o gomme alla nicotina, anche liquidi per sigaretta elettronica. 

Tale decisione di vendita non viene attaccata dagli utenti ma altresì dal deputato Bob Blackman, presidente del gruppo parlamentare dell'App-Party sul fumo e la salute.

Il deputato, conservatore di Harrow East, è stato sempre a favore del vaping e questo cambio di rotta sembra essere al di fuori di ogni aspettativa. 

"È sbagliato averli sugli scaffali a disposizione di tutti. Non ne sappiamo abbastanza sugli effetti a lungo termine dell'uso delle sigarette elettroniche" - ha commentato, continuando - "Potrebbero esserci sostanze chimiche pericolose nei liquidi"

Un portavoce della catena Sainsbury ha dichiarato:

"I prodotti relativi al vaping sono per i fumatori che cercano un'alternativa alle sigarette. E' naturale che li possano trovare accanto ai prodotti per smettere di fumare ".

Segui il disclaimer dei contenuti presenti sul blog.