Al fine di creare un dialogo costruttivo sulle sigarette elettroniche in Francia, Sovape organizza la terza edizione del Sommet de la Vape il 14 ottobre 2019 a Parigi.

Secondo Public Health France, lo svapo è diventato lo strumento più popolare per smettere di fumare. Riguarda 3 milioni di utenti e potenzialmente 14 milioni di fumatori. Oltre ai dibattiti e alle polemiche, ci sono molte aree da esplorare e sviluppare: percezione dei rischi, individuale e collettiva, opportunità per i fumatori e per la salute pubblica. Queste domande saranno al centro dell'edizione 2019 del Vape Summit (Sommet de la Vape).

SOVAPE desidera ricreare le condizioni per un dialogo positivo e coltivare un approccio pragmatico del ruolo dello svapo in Francia invitando scienziati, operatori sanitari, rappresentanti delle associazioni, ricercatori e i migliori esperti del settore.

Nel 2016, il primo Vape Summit è stato organizzato per iniziativa di Jacques Le Houezec, coadiuvato da Bertrand Dautzenberg e da Didier Jayle, ed ha riunito tutte le parti interessate, in Francia,attraendo esperti internazionali. La partecipazione attiva del Direttore Generale della Salute, Professor Benoit Vallet, ha permesso la creazione del Vapotage Working Group presso il Ministero della Salute, al fine di prolungare il dialogo avviato al Vertice.

La seconda edizione è stata organizzata nel 2017 alla presenza di Nicolas Prosse, presidente di Mildeca e ancora dal professor Benoit Vallet.

L'abbandono del Vapotage Working Group ha portato alla sospensione dell'organizzazione del terzo Summit nel 2018. Tuttavia, la lotta al fumo continua: Mesi senza tabacco, aumento dei prezzi, rimborso integrale dei sostituti della nicotina, utenti e professionisti, rimangono più che mai mobilitati a partecipare positivamente a questo importante problema di salute pubblica e di priorità per il settore dello strumento del danno per eccellenza. Il fumo rimane la principale causa di decessi evitabili con 73.000 morti all'anno in Francia.

Con l'ambizione di uno stimolo per un dialogo costruttivo, SOVAPE vi dà appuntamento il 14 ottobre a Parigi per l'edizione 2019 del Vape Summit, organizzato con le associazioni FÉDÉRATION ADDICTIONRESPADDSOS ADDICTIONSVAPE DU CŒUR e AIDUCE. Il comitato di programmazione è presieduto da Jean-Pierre Couteron, portavoce della Federazione. Una partnership, sotto forma di sponsorizzazione, è stata costituita con FIVAPE (VAPE Interprofessional Federation), che raggruppa esclusivamente professionisti indipendenti dell'industria del tabacco, per finanziare l'infrastruttura dell'evento nell'ambito di una carta etica, garantendo l'indipendenza della programmazione.

Il programma dettagliato, i relatori e le informazioni pratiche saranno annunciati prima dell'estate. Il Vape Summit si terrà in francese / inglese con traduzione  simultanea ed ospiterà circa 250 persone.

Segui il disclaimer dei contenuti presenti sul blog.