Previsto un aumento del mercato delle sigarette elettroniche del 22,1% dal 2019 al 2024.

Negli ultimi mesi vi abbiamo riportato come la sigaretta elettronica sia sempre più sotto la luce dei riflettori grazie al continuo aumento di utilizzo tra tutti coloro i quali (non solo i giovani) che vogliono smettere di fumare o comunque passare ad un’alternativa più salutare rispetto alla sigaretta tradizionale.

Questa diffusione sembrerebbe talmente importante che una nuova ricerca statistica inerente proprio al mercato delle sigarette elettroniche ha riportato un possibile aumento degli introiti con ovviamente una conseguente espansione del settore per un valore annuo esponenziale, dal 2019 al 2024, pari al 22,4%.Questa espansione sembrerebbe essere capitanata anche da alcune importanti aziende come la Imperial Tobacco, Reynolds American, Japan Tobacco, Altria, VMR Product, Njoy, 21st Century, Vaporcorp, Truvape, FirstUnion.

Stando a quanto riportato dalla ricerca, il mercato mondiale delle sigarette elettroniche dovrebbe, come anticipato, aumentare a un CAGR di circa il 22,1% nei prossimi cinque anni, raggiungendo ben i 156 milioni di dollari nel 2024, da 47 milioni di dollari nel 2019. Questa ascesa del settore potrebbe essere effettivamente dovuta alla “pubblicità” che i grandi marchi inizieranno a fare nel corso dei prossimi anni e quella che alcune aziende come JUUL stanno già facendo.

Nello specifico, all’interno del PDF che può essere consultato al seguente link si può vedere il possibile andamento del mercato, delle influenze da parte delle compagnie sopracitate e tutti i pro del settore della sigaretta elettronica in maniera specifica.

Attualmente sul mercato italiano stiamo riscontrando un “ritorno alle origini”, con la presenza sempre di più liquidi proposti in piccoli formati e dalle gradazioni nicotiniche che possano andare bene per l’utilizzo all’interno delle podmod, le quali sono un altro prodotto che ora sta conquistando moltissimi nuovi (e vecchi) utenti del settore.

Segui il disclaimer dei contenuti presenti sul blog.