Eurobarometro 458: 7,5 milioni di fumatori che hanno smesso di fumare grazie alla sigaretta elettronica.

L'Eurobarometro numero 458 rivela cifre incoraggianti per il settore del vaping con ben 7,5 milioni di fumatori che hanno eliminato la dipendenza delle sigarette tradizionali grazie alla sigaretta elettronica. E se anche in tutto il mondo accade l'impensabile - smentendo e molte volte ostacolando questo strumenti a rischio ridotti - L'eurobarometro parla chiaro.

Pubblicato a maggio del 2017 - ma reso pubblico solo adesso - il documento dichiara che i fumatori sopra i 15 anni che hanno detto di no al tabagismo sono ben 7,5 milioni mentre quelli che hanno ridotto  -  ed ancora non eliminato completamente - il tabagismo sono ben 9 milioni.

Cosa rappresenta questo documento per i vapers? Ebbene rappresenta una o meglio due cifre importanti: 16.5 milioni di europei hanno scelto lo svapo per liberarsi dal tabagismo o per meglio dire "per ridurre il danno derivato dal tabagismo" nonostante le misure sempre più coercitive adottate dalla Commissione europea e dal Parlamento europeo. l'UE, ad eccezione dell'Inghilterra, che ha fatto una scelta totalmente opposta -  quella di essere pro-vape.

Anche se questo documento mette in risalto punti positivi per lo svapo in Europa, tuttavia, le risposte non sono classificate per paese e consentono di trarre una conclusione ovvia: a seconda che il paese del fumatore sia favorevole o ostile allo svapo, i suoi tentativi di passare alla sigaretta elettronica e di riuscire a cambiare variano. In alcuni paesi lo svapo non è pienamente sostenuto - per non dire quasi per niente -  e in Inghilterra lo svapo è sostenuto dalle autorità pubbliche.

Inoltre L'eurobarometro mette in risalto come gli europei che pensano che la sigaretta elettronica faccia male alla salute sono aumentati -  dall'ultimo rapporto del 2014 -  passando da un notevole 55% a un 58%. Questa potrebbe essere la conseguenza di legislazioni sbagliate, di campagne di disinformazione che nonostante gli studi condotti portano fuorvianti nozioni al fumatore.