La vignetta postata sui canali social della American Lung Association che ha fatto indignare il settore delle sigarette elettroniche internazionale.

Tabacco, sigarette, droghe sintetiche, liquidi alterati, e rivenduti sul mercato nero, e oltre 8 milioni di morti ogni anno per colpa del fumo non sembrano essere un argomento che l'American Lung Association prende a cuore. 

Per l'associazione sembra invece stare a cuore la salute dei bambini o ragazzi e pertanto il divieto assoluto di prodotti e/o liquidi aromatizzati per sigarette elettroniche che non siano quelli al tabacco; in pratica via tutte le aromatizzazioni che possano essere accattivanti per i minori. La vignetta in questione è molto singolare e per dire anche assurda; Una strega che gira un pentolone con scritto E-liquid con accanto fiale e flaconi di Acetaldeide, nicotina, diacetile e acroleina che per giunta affronta anche il problema della formaldeide non ha eguali. Non credete che sia uno scherzo per la notte di Halloween la vignetta l'hanno pubblicata davvero ma l'associazione non si è di certo fatta scappare l'intersezione del momento con il giorno più cupo dell'anno.

Ma il problema dell'American Lung Association non si ferma di certo ai minori ed in un lungo articolo pubblicato sul sito ufficiale parla, di nuovo, di epidemia di tabacco causata dalle sigarette elettroniche, di problematiche legate ai liquidi, di malattie polmonari causate dalle sigarette elettroniche. Insomma mettiamo nel calderone tutto quello che sia possibile inserire per screditare, come se non bastassero i problemi degli ultimi mesi, un settore ce salva vite umane.

All'associazione bisognerebbe ricordare come le sigarette elettroniche sono uno strumento di riduzione del danno da fumo realizzate per i fumatori "adulti" e, anche se l'iniziativa è lodevole di nota, i minori sono già tutelati e non serve eliminare dal mercato le aromatizzazioni che invece possono essere una via di aiuto per i fumatori che vogliono smettere.

 A voi i commenti.

Segui il disclaimer dei contenuti presenti sul blog.