Secondo un rapporto di 365 Business Finance i negozi di sigarette elettroniche, e liquidi da inalazione, sono il terzo settore al dettaglio più popolare nel Regno Unito.

Secondo un rapporto di 365 Business Finance i negozi di sigarette elettroniche, e liquidi da inalazione, sono il terzo settore al dettaglio più popolare nel Regno Unito con 1176 nuovi punti vendita aperti negli ultimi tre anni. Preceduti da barbieri, saloni di bellezza e accodati ai caffè e le sale da tè la società ha riscontrato che i rivenditori hanno costantemente registrato il maggior numero di aperture tra il 2016, 2017 e 2018 complice la positività dello Stato verso gli strumenti a rischio ridotto.

I risultati hanno riscontro grazie agli studi che annoverano che circa 2,8 milioni di adulti nel Regno Unito affermano di aver utilizzato, o di utilizzare, la sigaretta elettroniche facendo coincidere un calo non solo di vendita ma anche di utilizzo delle sigarette tradizionali (7,7 milioni nel 2011 a 6,1 milioni nel 2017).

Circa 600.000 persone in Inghilterra affermano di usare le sigarette elettroniche e l'aumento è esponenziale man mano che passa il tempo. Maggiore sarà la richiesta maggiore sarà l'offerta che, nel nostro caso, si è manifestata proprio con l'apertura di numerosi negozi portando, in definitiva, a circa 2000 negozi attualmente aperti anche se questi ultimi hanno registrato un calo del 35%, nelle aperture dl 2017/2018, rimangono sempre la terzo posto.

Segui il disclaimer dei contenuti presenti sul blog.

 

tabaccosi svapoweb

apri negozio franchising sigarette elettroniche