100 Mila contenitori di liquidi per sigarette elettroniche, prodotti veterinari e tramadol. Comunicato stampa della Direzione generale delle Dogane.

Nella giornata di lunedì 26 Febbraio 2018, a seguito di un sequestro di una quantità di sigarette elettroniche pari ad un valore di 38.000 dinari nella zona di Carthage  Hannibal in Tunisia precedente effettuato, le forze dell'ordine tunisine hanno controllato un magazzino di Kram effettuando il sequestro di merce comprensiva di quasi 100.000 contenitori contenti liquidi concentrati per sigaretta elettronica.
Il valore della merce sequestrata che comprendeva anche farmaci e prodotti veterinari prevede il valore di circa 2,2 milioni di dinari per la quale il proprietario del magazzino non ha saputo dare alle autorità del luogo nessuna spiegazione riguardo alla provenienza. Mentre i liquidi erano presenti nel magazzino in un'altra precedente operazione i medicinali veterinari erano in viaggio, per un valore di 20.00 dinari, su un auto guidata da un libico per la regione di  Skhira scoperti durante un controllo doganale di Sfax, mentre i farmaci come il tramadol era imbarcati su una nave che non prevedeva tali prodotti nel manifesto di carico. La destinazione della merce risulta sconosciuta.