Divieto di fumo aggiornato per le sigarette elettroniche a Milwaukee nello stato del Wisconsin dove non sarà più possibile svapare negli spazi pubblici.

Milwaukee è una città degli Stati Uniti capoluogo della contea di Milwaukee nello Stato del Wisconsin, ed è proprio in questa cittadina che nel 2010 passò una legge che vietò il fumo nei spazi pubblici chiusi e da questo mercoledì anche le sigarette elettroniche sono entrate nel divieto. Nel frattempo, il nuovo divieto del Milwaukee, vieterà l'uso di sigarette elettroniche anche nei negozi specializzati, quindi non autorizzerà i vapers a testare i prodotti prima di acquistarli. 

Il Consiglio comune ha approvato all'unanimità una modifica della legge del 2010 che vieta l'uso di sigarette elettroniche sulle propriete della città e negli spazi pubblici. La modifica è stata portata all'attenzione da Ald. Michael J. Murphy e co-patrocinata dal presidente del Consiglio Ashanti Hamilton, Ald. Cavalier Johnson e Ald. Milele Coggs. 

"Se meno persone diventano dipendenti da questi prodotti, penso che la salute a lungo termine del nostro paese e della nostra città sarà migliorata", ha detto Murphy. 

La legislazione  - che mira a salvaguardare la salute pubblica limitando l'uso del tabacco - rappresenta l'ultimo tassello di  un pacchetto che si compone di tre parti.

La prima misura, istituita il mese scorso dal Tribunale municipale, ha aumentato la multa per la vendita di tabacco ai minori. Ha inoltre aumentato la multa per i dettaglianti che vendevano sigarette singole da $ 181 e $ 321, rispettivamente per i primi e successivi reati, a $ 691.

La seconda misura, approvata dal Consiglio comunale di maggio, costruita sulla prima vietando la vendita di sigarette elettroniche ai minori. 

La terza è proprio quella dell'estensione del divieto di fumo per le sigarette elettroniche.

Il divieto entrerà in vigore alla mezzanotte di giorno 10 Luglio 2018.