La New York State Vapor Association (NYSVA) è entrata a far parte dell'Associazione del commercio per le alternative senza fumo (SFATA) 

Al fine di tutelare i diritti celle imprese del vaping, dei loro fornitori e consumatori in tutto lo stato di New York  la NYSVA si unisce alla SFATA. Nel comunicato stampa il presidente della NYSVA, Michael Frennier, ha dichiarato:

"Senza sforzi continui, crediamo che l'era dei negozi specializzati - il luogo in cui i fumatori possano imparare, provare e ricevere supporto per il passaggio a prodotti a rischio ridotto - finirà. La SFATA ha la stessa missione del NYSVA, che è quella di proteggere gli interessi dei proprietari dei negozi, i posti di lavoro dei loro dipendenti, le aziende che li vendono e i loro clienti che dipendono da tali prodotti per impedire loro di fumare. Ci sono stati significativi risultati positivi sotto la nuova leadership di SFATA. Apprezziamo molto l'aiuto che hanno fornito a New York e non vediamo l'ora di collaborare reciprocamente per proteggere gli interessi dei nostri membri a livello statale e federale ".

Il direttore esecutivo della SFATA, Mark Anton, ha aggiunto:

"Siamo orgogliosi di collaborare con The New York State Vapor Association. La combinazione di un'organizzazione statale matura come la NYSVA con il riconoscimento di SFATA rafforzerà la nostra messaggistica oltre i confini di New York. Siamo più forti quando lavoriamo insieme. Collaborando i nostri sforzi e lavorando con i nostri partner statali come AIG rafforziamo la nostra presenza ovunque. SFATA si impegna a sostenere i nostri affiliati e si affida a loro per sostenere le nostre iniziative federali. Il rapporto di lavoro tra NYSVA e SFATA è già attivo da qualche tempo, quindi siamo entusiasti di vederlo crescere in una partnership ufficiale ".

La Free Smoke-Free Alternatives Trade Association (SFATA)  ha ora aggiunto due affiliati a livello statale da quando ha annunciato un aggiornamento alla leadership solo il mese scorso a maggio 2018.