E' stato ufficialmente bandito l'uso di tabacco e di sigarette elettroniche in tutte le università delle Hawaii.

L'attuale divieto, preceduto da un disegno di legge presentato a marzo di quest'anno, è in vigore in tutti i 10 campus universitari racchiusi tutti sotto il nome di "University of Hawaii" e si applica sia all'interno che all'esterno di tutte le proprietà universitarie. Questo è quanto pubblicato dall' Honolulu Star-Advertiser.

Il divieto (Legge 134) è statao emanato martedì scorso e proibisce severamente l'uso di sigarette, sigarette elettroniche, pipe e prodotti derivati dal tabacco.

Il Dipartimento della Salute dello Stato delle Hawaii ha constatato che mentre l'uso complessivo di tabacco nelle Hawaii è in declino, l'uso di prodotti a base di vapore è aumentato tra i giovani il che è preoccupante secondo il legislatore:

" Proteggere dal fumo o vapore passivo è di vitale importanza", ha detto Davin Aoyagi, manager di base per l'American Cancer Society Cancer Action Network continuando - "I campus "University of Hawaii" hanno lo scopo di aiutare le future generazioni delle Hawaii ad imparare e crescere, non a favorire dipendenze potenzialmente mortali da tabacco".

E' vietato solo l'uso dei prodotti nei campus ma non la detenzione pertanto non saranno penalizzati coloro che hanno la propria sigaretta elettronica a portata di mano ma soltanto quelli che ne faranno uso. 

 

Segui il disclamer dei contenuti presenti sul blog.