Oltre la tassazione pari al 75% sui prodotti del vapore (ancora in discussione) il New Jersey applica una nuova regolamentazione per i parchi e le spiagge.

Il governatore del New Jersey "Phil Murphy" ha firmato un disegno di legge che vieta il fumo ed il vaping nelle spiagge e nei parchi pubblici dello stato.

Il divieto, che entrerà in vigore a gennaio 2019, lascia spazio alle città per implementare il divieto come ritengono più opportuno, consentendo loro di designare qualsiasi area pari al 15% delle loro spiagge o parchi come aree fumatori. I

"Non vogliamo essere irrispettosi verso le persone che fumano, ma vogliamo che i fumatori rispettino tutti quelli che usano le spiagge", ha detto il presidente del Senato dello Stato Steve Sweeney, che ha sponsorizzato il progetto di legge.

Le sanzioni partiranno da $ 250 per un primo reato e saliranno a $ 1.000 per un terzo reato.

 

Segui il disclamer dei contenuti presenti sul blog.