E' quanto dichiarato da "Alberto Carvalho" sovrintendente delle scuole pubbliche della contea di Miami-Dade "Avremo dei rilevatori per e-cig entro il 2019".

Il ritorno nelle scuole si avvicina e per proporre una offerta formativa più ampia l'ufficio scolastico distrettuale della Miami Dade County (quarto distretto più ampio di tutti gli USA) ha avviato 90 nuove iniziative, tra cui 60 programmi educativi e miglioramenti per tutte le scuole dell’area.

La nuova offerta formativa è parte del programma MAPs (Millennial Access Platforms) trampolino di lancio per l’innovazione e lo sviluppo del Sistema scolastico e progettato per migliorare l’esperienza di insegnamento e apprendimento, e migliorare l’efficienza e le prestazioni delle operazioni del Distretto.

Essendo tale offerta molto ampia - reduce dai notevoli allarmismi sulle sigarette elettroniche ed in particolare su Juul - Alberto Carvalho (sovrintendente delle scuole pubbliche della contea di Miami-Dade ) ha precisato:

C’è un'offerta per tutti nelle scuole pubbliche della conte a di Miami-Dade.”

L’ufficio scolastico ha affrontato una tendenza tra che si è sviluppata negli adolescenti: le sigarette elettroniche ed il vaping. Il nuovo anno verrà accompagnato da una campagna di sensibilizzazione e entro il 2019 le scuole saranno dotate di sistemi di rilevamento di sigarette elettroniche.

Qui le scuole sono la prima linea di difesa“, ha detto il direttore dei servizi di emergenza dell’ospedale pediatrico Doug LaMendola. Gli esperti hanno affermato che l’uso e l’abuso di sigarette elettroniche da parte dei bambini ha conseguenze pericolose. 

Tutti le novità sono consultabili al seguente link: M-DCPS Program Rollout for the 2018-2019 School Year

 

 

Segui il disclamer dei contenuti presenti sul blog.