Sarà questa la svolta che la Francia intraprende per debellare il tabagismo nel paese che comincia dall'aumento delle sigarette fino a € 9,30.

A marzo il prezzo medio delle sigarette (parliamo di pacchetti da 20) aveva subito un aumento di 94 centesimi e dei piccoli ma significativi aggiustamenti a luglio. Da oggi in Francia entrano in vigore i nuovi prezzi dei pacchetti di sigarette (Francebleu.fr)che vanno da 7,60 a 9,30 euro. Il prezzo medio rimane di 7,90 €. 

E' quanto si evince dalla pubblicazione del 31 Luglio sulla Gazzetta Ufficiale francese dove il governo ha stabilito che il pacchetto di sigarette dovrà arrivare a circa 10 euro entro il 2020 per andare incontro alla necessità di ridurre il consumo di tabacco.

C'è da dire che in Francia sono i produttori di tabacco e non lo Stato a stabilire i prezzi di vendita per i consumatori. Ma lo stato può incoraggiare aumenti variando le tasse, che rappresentano oltre l'80% del prezzo finale. 

 

 

Segui il disclamer dei contenuti presenti sul blog.