Secondo incontro domani per Brune Poirson, Segretario di Stato del Ministro per la transizione ecologica e solidale, con le compagnie del tabacco per quanto riguarda "i mozziconi delle sigarette".

A Giugno 2018 secondo il Governo circa 30 miliardi verrebbero utilizzati ogni anno per quanto riguarda il settore ecologico di cui il 40% in rispetto della natura. Una cifra che potrebbe essere molto più bassa secondo il presidente del gruppo EELV al Senato - Jean-Vincent Placé - che stima in circa 70 miliardi i mozziconi di sigaretta abbandonati in giro e che - a suo dire evidenziando le 4000 sostanze chimiche contenute nelle sigarette - portano conseguenze facilmente immaginabili verso l'ecologia.

 "Un singolo  mozzicone contamina diverse centinaia di litri di acqua e impiega più di 10 anni a degradarsi " , affermanva il Ministero della transizione ecologica.

Domani mercoledì 12 settembre, Brune Poirson,  si incontrerà di nuovo con i produttori di sigarette per conoscere le loro proposte sulla questione dell'inquinamento causato dai mozziconi di sigarette in Francia.

Il 14 giugno aveva già avuto luogo un primo incontro; un incontro che consentiva a Brune Poirson di ricordare ai produttori di sigarette che "in Francia, da trent'anni a questa parte, il principio operativo di la catena di gestione dei rifiuti si basa su una doppia responsabilità " , quella dei consumatori ma anche dei produttori.

Un appuntamento che il Segretario di Stato aveva lasciato dicendo: 

"Le loro proposte sono previste per settembre. Se non fossero abbastanza ambiziose, il governo implementerebbe una catena di responsabilità estesa del produttore per le azioni di informazione, prevenzione, raccolta e smaltimento dei rifiuti di sigarette. 

Due giorni dopo, Brune Poirson aveva anche avvertito Philippe Coy, presidente della confederazione dei tabaccai, che avrebbe svolto "un ruolo centrale" nella risoluzione del problema. È giunto il momento per le compagnie del tabacco di presentare le loro idee al governo.  

Segui il disclamer dei contenuti presenti sul blog.