Sarà Jac vapor a fornire i kit gratuiti nelle carceri scozzesi. L'azienda ha lavorato a stretto contatto con l'SPS e il suo team per progettare prodotti che soddisfino le esigenze specifiche dei detenuti e del servizio penitenziario.

aggiornamento all'articolo: "Scozia: Riduzione del danno nelle carceri. I detenuti riceveranno Kit vaping gratuiti."

Come risultato della collaborazione tra l'azienda Jac Vapor e L'SPS (Scottish Prison Service) è stato creato un dispositivo chiamato "Wee VIM" il quale design è basato su "VIM" - dispositivo elettronico dell'azienda già in commercio.

Il Dispositivo sarà disponibile per i detenuti corredato da speciali ricariche ai sali di nicotina in quattro gusti trai quali mentolo, tabacco, ribes nero e fragola.

Neil McCallum, CEO di JAC Vapor, ha dichiarato al Thenational.scot:

"La ricerca ha dimostrato che il vaping è almeno del 95% più sicuro del fumo, quindi siamo lieti di collaborare con il Servizio penitenziario scozzese per sostenere questa importante iniziativa, creare carceri senza fumo e aiutare sia i fumatori che i fumatori passivi a ridurre il rischio. Ci sono voluti molto tempo e ricerche per creare un prodotto adatto ai prigionieri".

"I dispositivi sono stati creati pensando a una serie di aspetti chiave, tra cui costi, affidabilità e efficacia dei prodotti; abbiamo anche dovuto cercare di rendere il più semplice possibile passare dal fumo di sigaretta al vaping".

"La potenza dei nostri dispositivi, il sistema S-Coil di JAC Vapor, la nostra formulazione unica di e-liquid basati sui sali alla nicotina nelle POD, che fornisce una consegna di nicotina molto più rapida rispetto al tradizionale, ci porta ad essere certi di aver creato un prodotto che aiuterà i prigionieri durante questa transizione e limiterà efficacemente la loro vecchia abitudine di fumare".

Dal 30 novembre pertanto non sarà più possibile fumare e nessuno sarà esonerato dal divieto.I dispositivi pertanto saranno consegnati entro questo mese come parte di una iniziativa da 200.000 sterline. Inizialmente saranno gratuiti per due mesi poi saranno acquistabili ad un prezzo scontato fino ad aprile 2019, successivamente i detenuti dovranno pagare il prezzo per intero.

 

 

 

Segui il disclamer dei contenuti presenti sul blog.