Le nuove regole per il packaging degli eliquid nell'Oregon sembrano incredibili. Nessuna immagine e nient'altro che testo.

Nuove regole per le confezioni degli eliquid nell'Oregon entrate in vigore dal 1 settembre 2018. la stragrande maggioranza degli eliquid commerciali dovranno avere etichette ed imballaggi semplici.

Secondo l'Oregon Health Authority, "Il packaging è attraente per i minori se a causa della presentazione, forma, grafica, colorazione o scrittura della confezione, possa invogliare l'acquisto ai minorenni. " .

L'elenco di immagini e parole che non possono essere utilizzate su flaconi e packaging degli e-liquid è ampio. Ma, secondo lo stato, la lista "non è esclusiva" - il che significa che i regolatori statali potrebbero effettuare aggiunte senza preavviso.

  • Cartoni animati
  • Celebrità
  • Atleti
  • Mascotte
  • Personaggi fittizi interpretati da persone
  • Altre persone che potrebbero piacere ai minori
  • Caramelle
  • Dolci
  • Cibo o bevande con aromi dolci inclusa frutta o alcool
  • La forma di qualsiasi animale, giocattolo commercialmente riconoscibile, attrezzatura sportiva commercialmente riconoscibili"

Lo stato proibisce anche l'uso di "termini o parole descrittive che potrebbero attrarre minori", tra cui:

  • Crostata
  • Tangy
  • Dolce
  • Freddo
  • Fuoco
  • Ghiaccio
  • Illuminato
  • Spiked
  • Poppin'
  • Succo
  • Caramella
  • Dolci
  • Soda
  • Aromi dolci inclusa frutta
  • Aromi alcolici

Tale divieto si applica ai liquidi che non contengono nicotina e viene anche specificato che l'imballaggio - per liquidi elettronici che contengono nicotina e quelli che non la contengono  - deve essere anche a prova di bambino, anche se questo è già previsto dalla legge federale per i prodotti contenenti nicotina.

Le multe per le aziende che non applicheranno tale regolamentazione potrebbero arrivare ad un ammontare fino a  $ 1.050.000.

 

Segui il disclaimer dei contenuti presenti sul blog.