Il governatore della California "Jerry Brown", per il terzo anno consecutivo, ha respinto le proposte di divieto di vaping nei parchi e nelle spiagge.

Erano ben tre le proposte basate su possibili problemi di incendio e di salute pubblica e sull'imposizione di una multa di $ 25 sull'uso nei parchi e nelle spiagge in tutto lo Stato.

Tuttavia Brown ha respinto per la terza volta le richieste:

"La mia opinione in merito non è cambiata. Abbiamo molte regole che ci dicono cosa non possiamo fare e questi sono ampi spazi aperti. "

I regolamenti proposti non distinguevano il vaping dal fumo convenzionale e molti esperti e sostenitori della salute pubblica si sono dimostrati contenti della decisione. La California precedentemente è stata teatro di divieti sia a Long Beach che Coronado adesso, lo Stato, per il terzo anni consecutivo dovrà adeguarsi alle disposizioni.  

Segui il disclamer dei contenuti presenti sul blog.