Il Bozeman Daily Chronicle riporta che La contea di Gallatin ha vietato il vaping nei luoghi chiusi.

Il consiglio di amministrazione della contea di Gallatin ha approvato il provvedimento giovedì ( con un voto di 7 a 2), poiché i dispositivi ENDS sono stati aggiunti alla politica "Clean Indoor Air Act".

Gallatin è il 11° Stato del Montana che vieterà l'utilizzo di prodotti del settore al chiuso. Questa normativa è immediatamente efficace e include l'uso all'interno dei negozi di vaporizzatori.

Coloro che hanno violano la legge potranno essere sanzionati con una somma ricompresa tra i $ 25 e $ 100. I proprietari dei negozi multati tre volte o più entro tre anni possono subire una multa aggiuntiva tra $ 100- $ 500, a seconda del numero di violazioni.

"Non si può provare prima di acquistare se compro questi prodotti nei negozi di alimentari o in altri punti vendita, proprio come non puoi provare le sigarette in un tabacchino o una birra in un negozio di alimentari", ha detto Buck Taylor, membro del consiglio di amministrazione.

Uno dei 2 voti (contrari) è arrivato dal commissario della contea di Gallatin, Joe Skinner, il quale ha affermato che il Clean Indoor Act proviene da legislatori statali e che la legge nasce per proteggere l'aria, non impedire l'uso del tabacco o dei vaporizzatori. Justin Kamerman è stato il secondo voto contro questa normativa.

Matt Kelley, ufficiale sanitario della contea, ha detto che la nuova regola si riduce all'applicazione sociale, il che significa che sarà seguita, sicuramente, dai reclami.

Segui il disclaimer dei contenuti presenti sul blog.