Il 24 Gennaio 2019 il presidente, Aleksandr Lukašenko, ha firmato un decreto che modifica le attuali normative sulla produzione, commercializzazione consumo dei prodotti del tabacco.

Il decreto firmato il 24 gennaio dal presidente bielorusso, Aleksandr Lukašenko, stabilisce nuove regole relative alla produzione, vendita e commercializzazione e uso di tutti i prodotti relativi al settore delle sigarette elettroniche e riscaldatori di tabacco. Questa nuova regolamentazione vieta l'esposizione di liquidi per sigaretta elettronica nelle vetrine e nei punti vendita affiancando regole anche per l'uso ed il consumo imponendo, oltremodo, anche un divieto di pubblicità e di vendita ai minori.

Gli spazi, in cui sarà vietato usare sigarette elettroniche o riscaldatori di tabacco, comprendono locali secondari di edifici residenziali, ascensori, auto in presenza di bambini fino a 14 anni, parchi giochi, campi sportivi, istituti scolastici, attraversamenti sotterranei e fermate dei trasporti pubblici.

Segui il disclaimer dei contenuti presenti sul blog.