L'Arizona State University si è unita alle altre università dell'Arizona per espandere i divieti di fumo, comprese le sigarette elettroniche, nei campus.

L'Arizona State University si è unità alle altre università dell'Arizona nell'espansione dei divieti di fumo nei campus per includere l'uso delle sigarette elettroniche. Il divieto di fumo nel campus è già entrato in vigore nel 2013 ma le sigarette elettroniche non erano, fino ad oggi, stati inclusi in quanto il vaping non era un fenomeno diffuso e a quanto riportato dall'amministrazione del campus "non preoccupante".

Secondo quanto dichiarato, essendo che la ricerca scientifica non ha ancora provato che le sigarette elettroniche sono un'alternativa più sicura al tabacco, affermazione che va in netto conflitto con il Royal College of Physicians e al National Academies of Science Engineering e Medicine che ha stabilito che lo svapo è del 95% in meno dannoso del fumo, il divieto entrerà in vigore dal primo luglio 2019.

 

Segui il disclaimer dei contenuti presenti sul blog.