Il presidente dopo aver ricevuto alla Casa Bianca i rappresentanti delle agenzia della sanità Usa aveva detto di voler proibire le sigarette elettroniche ma adesso corregge il tiro.

Donald Trump al contrario di quanto dichiarato nei giorni scorsi con l'intenzione "quasi certa" di voler proibire i liquidi aromatizzati, mantenendo di contro solo quelli al tabacco, per rendere più sicuro il settore anche tutelando i minori, corregge il tiro sulle sigarette elettroniche con un Tweet sul suo profilo dove spiega che non è contro le sigarette elettroniche ma bisogna assicurarsi che i consumatori non siano a rischio:

“Sono favorevole all’alternativa elettronica alle sigarette. Dobbiamo assicurarci che si tratti di una alternativa sicura per tutti! Togliamo dal mercato le contraffazioni e teniamo lontani dalle sigarette elettroniche i bambini”, ha scritto il presidente americano su Twitter.

Segui il disclaimer dei contenuti presenti sul blog.