Arriva dopo poche ore dalla conferenza stampa delll'inizio della principale fiera mondiale per i prodotti del tabacco (Intertabac), l'ingiunzione del tribunale di Düsseldorf.

Poche ore dopo la conferenza stampa dall'inizio della principale fiera mondiale per i prodotti del tabacco, il quotidiano Spiegel Online ha pubblicato un articolo che proibiva, in Germania, le vendite di JUUL la quale aveva già ricevuto due ingiunzioni emesse dal tribunale per conto della notifica del produttore Niko Liquids di Essen.

Come il portavoce di JUUL ha poi confermato, la stessa azienda californiana non ne sapeva nulla in quanto questi ordini non erano ancora stati notificati ufficialmente e quindi non ancora legalmente vincolanti.

Apparentemente si tratta di due questioni controverse che hanno portato all'ingiunzione. In primo luogo, secondo il tribunale, le ricariche di JUUL non contengono la concentrazione di nicotina indicata. Ciò che, però, JUUL non nega anche se ha appena cambiato la concentrazione di nicotina in Europa rendendo disponibili solo quelle con 9mg e 18mg pertanto i nuovi prodotti (quelle a 20mg per esempio) non sarebbero interessati al problema in quanto quelli vecchi non sono più in commercio.

Secondo Spiegel, Niko afferma che JUUL vuole ingannare il consumatore perché la nicotina è "di gran lunga il componente più costoso del liquido".

In secondo luogo, i prodotti devono essere contrassegnati con il simbolo del bidone barrato secondo la direttiva UE per poter smaltire l’oggetto nei tradizionali contenitori dei rifiuti nella confezione di plastica che avvolge il pacchetto per garantire che questi non vengano smaltiti insieme ai normali rifiuti domestici. 

Tuttavia, Juul sostiene che i loro prodotti sono generalmente così piccoli che tale etichettatura non sarebbe più necessaria ed il simbolo è visualizzato correttamente sulla confezione esterna della sigaretta elettronica.

Il portavoce dell'azienda Tobias Gerlach: 

"JUUL è stato contattato nelle ultime sei settimane da un concorrente tedesco con azioni legali, che è ovviamente correlato ai piani di vendita della sua società." [https://www.vapers.guru]

Segui il disclaimer dei contenuti presenti sul blog.