Nasce la nuova associazione a difesa dei consumatori di sigarette elettroniche, snus e riscaldatori di tabacco: ETHRA.

L'organizzazione European Tobacco Harm Reduction Advocates (ETHRA) è nata per promuovere un uso più sicuro della nicotina in Europa. Numerose organizzazioni internazionali di spicco hanno aderito come partner, tra cui la New Nicotine Alliance (NNA Ireland e NNA Uk), Acovda, Aiduce, Nican e Sovape.

Il nuovo organo promette di coordinare e amplificare le voci dei consumatori europei che hanno trovato una via di fuga dal fumo attraverso i prodotti a rischio ridotto che comprendono oltre alle sigarette elettroniche anche i riscaldatori di tabacco e lo snus e rendersi portavoce con OMS e L'Unione Europea in vista della TPD3.

“I prodotti a rischio ridotto stanno fornendo un allontanamento dal fumo per milioni di europei, ma devono affrontare molte minacce. ETHRA è un nuovo gruppo formato dai consumatori stessi atto a promuovere una regolamentazione ragionevole per soluzioni innovative per coloro che desiderano continuare a utilizzare la nicotina in una forma molto più sicura".

La riduzione del danno da tabacco sta attraversando momenti difficili in Europa, poiché la revisione della Direttiva UE sui prodotti del tabacco è già in corso e la Conferenza delle Parti dell'OMS si terrà nei Paesi Bassi tra poco più di un anno.

I partner dell'ETRA condivideranno informazioni e coordineranno le azioni nel rispetto di cinque principi fondamentali:

  1. Supportiamo la riduzione del danno da tabacco;
  2. Sappiamo per esperienza personale ed in base alle prove scientifiche che una varietà di aromatizzazioni migliora la capacità dei fumatori di smettere ed ci opporremo a qualsiasi regolamento che li limiti;
  3. La regolamentazione deve sempre considerare i rischi minimi degli strumenti a rischio ridotto rispetto ai grandi rischi del fumo;
  4. La salute deve sempre essere messa in primo piano a tutela dei consumatori adulti e dei minori;
  5. I prodotti a rischio ridotto devono essere accessibili e non vi è alcun caso di giustificazione di legame di tale prodotti al tabacco e alle sue accise. 

"Siamo lieti di annunciare il lancio della European Tobacco Harm Reduction Advocates (ETHRA)", ha dichiarato Nathalie Durand di SOVAPE, associazione francese di consumatori dedicata a una maggiore consapevolezza dei vantaggi dell'uso di sigarette elettroniche.

Sarah Jakes, della New Nicotine Alliance, ha dichiarato:

“La riduzione del danno da tabacco è stato un successo senza precedenti negli stati europei, eppure l'UE e l'OMS sembrano desiderosi di tornare indietro nel tempo e imporre restrizioni severe e mal concepite sui prodotti che stanno salvando vite. ETHRA è una nuova voce per l'Europa nella lotta per i diritti dei fumatori e degli ex fumatori contro politiche controproducenti sull'uso della nicotina ".

Segui il disclaimer dei contenuti presenti sul blog.