10.000 ricariche illegali al THC (1600 marchiate Dank Vape), oltre 1 milione di dollari e vari gioielli sono stati trovati in una casa nel West Norwich Court nella contea di Milwaukee.

Nell'ambito del controllo del mercato illegale di liquidi da inalazione all'olio di THC modificato dopo i casi di Phoenix e Kenosha si cercano laboratori o depositi illegali in tutti gli stati americani. Nel West Norwich Court, a Milwaukee, una coppia di trentenni, Govanny "Gio" Molina (34) e Amanda Ware (30) è stata denunciata e tratta in arresto. Nei giorni precedenti il ​​mandato di perquisizione, la casa era sotto sorveglianza e gli agenti hanno visto andare e venire Molina e Ware guidando una Range Rover.

Piccola e modesta ma con all'interno un mondo di illegalità è la casa perquisita dalla polizia di Milwaukee che ha scoperto circa 1 milione di dollari e oltre 10.000 ricariche al THC modificato insieme ad un arma da fuoco e vari gioielli tenuti gelosamente nascosti. 

Il denaro è stato trovato in un ripostiglio nascosto in due contenitori di plastica da 20 galloni, uno con $ 450.500 e l'altro con $ 452.680. La polizia ha anche trovato circa $ 30.000 in un cassettone. Gli investigatori hanno anche trovato vari gioielli, tra cui una collana in oro e diamanti per un valore di $ 15.000.

Gli investigatori hanno trovato grandi quantità di liquidi da inalazione per sigarette elettroniche marchiati "Power Wreck" e "State Flower", oltre a pacchi, con marchio Valhalla, di gomme alla cannabis. Nel soggiorno c'erano sacchi di marijuana di diverse varietà etichettate come "Blue Cookies", "P Butter", "Golden Ticket", "Power Wreck", "Gorilla Glue # 4" e "Live Well".  In garage nella BMW di Molina è stata trovata una ricarica al  THC al gusto di "Hawaiian Punch".

Nel garage hanno trovato una macchina per il sottovuoto, un tavolo coperto con vari sacchetti e contenitori di marijuana e 13.509 cartucce di vaporizzatori contenenti THC. Le cartucce di vaporizzazione avevano etichette "KRT", "King Pen", "Connected Brass Knuckles" e "Cookies", oltre a 1.660 cartucce di vaporizzazione "Dank Vape". Ovviamente questi prodotti non sono sigarette elettroniche professionali.

In un pouf, gli investigatori hanno trovato una cassaforte con una pistola semiautomatica Smith & Wesson carica con accessori laser e torcia.

Segui il disclaimer dei contenuti presenti sul blog.

tabaccosi svapoweb

apri negozio franchising sigarette elettroniche