Multe pesanti dalle £ 100 fino alle £ 5000 per chi si trova alla guida usando una sigaretta elettronica nel Regno Unito.

Gli automobilisti inglesi potrebbero essere colpiti da una multa abbastanza pesante dettata da un divieto di utilizzo di sigarette elettroniche durante la guida. Il principio si basa sul fatto che utilizzare la sigaretta elettronica all'interno del veicolo potrebbe intralciare il normale svolgimento delle azioni di guida e occultare la vista della strada portando disturbi visivi simili all'abbagliamento del sole, che può spesso causare incidenti mortali.

L'utilizzo delle sigarette elettronica non risulta però illegale ma il conducente distratto dal vapore potrebbe essere multato dalla polizia se quest'ultima riconosce che la distrazione era dovuto all'utilizzo del dispositivo.

La polizia può multare il conducente con £ 100 in loco e tre punti di penalità se ritiene che il vapore influiscano sulla sua capacità di guidare in sicurezza. Nei casi più gravi o in quelli contestati in tribunale, l'accusa può elevare una multa massima di £ 5.000, fino a nove punti di penalità e persino un divieto di guida imposto dal tribunale.

Nel caso di sinistro se la controparte riesce a dimostrare che si stavano utilizzando le sigarette elettroniche tale problematica potrebbe anche avere ripercussioni assicurative. 

Nick Lloyd, capo della sicurezza stradale della Royal Society for the Prevention of Incidents, ha dichiarato al TheSun:

"La guida distratta è una delle principali cause di incidenti stradali nel Regno Unito. Qualsiasi attività secondaria che distoglie lo sguardo dalla strada è potenzialmente pericolosa.

Segui il disclaimer dei contenuti presenti sul blog.