L’Indiana State University metterà al bando le sigarette elettroniche. Gli utilizzatori del campus “Terre Haute” pertanto non potranno più utilizzare i dispositivi.

L’Indiana State University metterà al bando le sigarette elettroniche dopo, nel 2009, aver messo già al bando le sigarette tradizionali. Gli amministratori universitari rendono noto che il provvedimento è stato preso in seria considerazione ed è in fase di valutazione.

Anche se ormai è assodato che le sigarette elettroniche non sono riconducibili ad EVALI, in america, non si ferma l'ondata di proibizioni dedite alle sigarette elettroniche e dal 1 luglio 2020, se il provvedimento vedesse la luce, sarebbe vietato svapare anche se, come in passato il divieto di fumo ha riservato spazi ai fumatori, potrebbero essere dedicate delle aree all'esterno dell'università.

 

Segui il disclaimer dei contenuti presenti sul blog.

 

tabaccosi svapoweb

apri negozio franchising sigarette elettroniche