Sono ben 24 le proposte divise per 12 misure di modifica alla Costituzione in Florida, tra queste - anche - il divieto di vaping nei luoghi di lavoro.

Quando andranno alle urne il 6 Novembre 2018, gli elettori potrebbero affrontare ben 24 proposte divise in 12 misure di rettifica della Costituzione della Florida, secondo un piano avanzato mercoledì scorso ed approvato dalla "Style and Drafting Committee".

Le misure di scrutinio proposte, se approvate dall'intera commissione, verrebbero aggiunte a cinque emendamenti costituzionali proposti già nelle votazioni del 2018, ma la proposta che a noi interessa è "il divieto di vaping nei luoghi di lavoro" (proposta 65 che porterebbe al divieto P91). 

La Commissione per la revisione della Costituzione, composta da 37 membri, si riunisce ogni 20 anni e ha il potere unico di collocare gli emendamenti costituzionali proposti direttamente per il voto. Ognuno dei temi presi in considerazione dallo "Style and Drafting Committee" ha ricevuto un'approvazione iniziale da parte dell'intera commissione, ma alla fine avrà bisogno del sostegno di 22 membri della commissione per essere portata alla votazione finale e quindi alla votazione degli elettori.

Le misure di voto approvate dalla commissione sono programmate per passare alla revisione completa a partire dal 16 aprile. La commissione può modificare le misure con il sostegno di almeno 22 dei 37 membri entro e non oltre il 10 maggio 2018.

tabaccosi svapoweb

apri negozio franchising sigarette elettroniche