La riporta Hartford Business la notizia che nel Connecticut - i legislatori - non intendono vietare le vendite online di sigarette elettroniche.

Bill 5293 era chiamata la legge presentata ed era finalizzata era finalizzata a dettare i requisiti per gli acquisti di sigarette (comprese quelle elettroniche) e ne avrebbe - inoltre - reso illegale le vendite online , a meno che il cliente non avesse avuto almeno 18 anni. In un compromesso con le imprese, le vendite di ecigs online sono state rimosse.

La proposta di legge è stata modificata ieri dalla House A che elimina l'originale e il relativo impatto fiscale ed i risultati associati. Passò alla Camera con un voto di 145-3. Ora è pronta per essere presentata al Senato.

Ma c'è ancora un'altra questione da guardare con attenzione; nelle relative notizie legislative del Connecticut, la proposta nota come Bill 164 è stata introdotta dal Comitato per la salute pubblica a febbraio. La proposta di legge, se approvata, aumenterebbe l'età legale per l'acquisto di prodotti del tabacco a 21.

Il senatore Heather Somers è favorevole dell'aumento dell'età - a 21 anni - per l'acquisto, ma ha votato a favore degli acquisti online. Somers che è presidente del comitato di sanità pubblica comunica che:

 "Se hai 21 anni e acquistare una sigaretta elettronica o una parte di ricambio , penso che dovresti essere in grado anche di poterla aquistare online".