Divieto della vendita di liquidi che possono portare i giovani al vaping proprio per provare il loro sapore. E' la richiesta del sen. "Charles Ellis "Chuck" Schumer"

Già in vista per il problema cannabis (dove in un'intervista per Vice News Tonight su HBO il capogruppo di minoranza ha sottolineato gli effetti negativi delle attuali norme proibizioniste, soprattutto lo spreco di risorse per l’alto numero di arresti di chi possiede solo piccole quantità di cannabis e per l’esorbitante popolazione carceraria tra le fasce meno abbienti della popolazione) il senatore "Charles Ellis "Chuck" Schumer" (che è un politico statunitense, attuale senatore per lo stato di New York e membro della Camera dei Rappresentanti per lo stesso stato dal 1981 al 1999) leader della minoranza al Senato americano sta cercando di indurre FDA (la Food and Drug Administration) ad eliminare i prodotti aromatizzati basando le sue richieste sul fatto che i liquidi aromatizzati alla frutta o alle caramelle (o altri liquidi che possano indurre i minori al vaping) vengano siano estremamente pericolosi.

Chiedendo un intervento repentino del governo Schumer afferma ad amNewYork:

"La mania tra i ragazzi per i vari sapori che offre la sigaretta elettronica i quali assomigliano a panna montata, caramelle, biscotti non è solo una cattiva tendenza, è una ricetta per il disastro che sta alimentando la dipendenza totale" - continua -  "In poche parole: i ragazzi di New York sono in una trappola di sapori e sta diventando sempre più una epidemia".

Le attuali leggi che impediscono la vendita di prodotti " vaping" ai minori dovrebbero essere applicate con maggiore rigore secondo Schumer e si presenta la necessità di un divieto di aromi non adatti ai bambini in quanto fuorvianti.

"La nostra richiesta non è quella di inserire nuove leggi ma di far applicare le attuali" - ha concluso Schumer

Schumer è stato molto preciso nel suo discorso in funzione anche al nuovo dispositivo Juul in commercio dall'ottobre del 2017 che sta avendo un successo spropositato negli USA.