Sigaretta elettronica vista come dispositivo medico o come metodo alternativo per smettere di fumare? 

E' il dailystar.co.uk che oggi pubblica il resoconto della Commissione Scienza e Tecnologia della Camera dei comuni, organo del Parlamento britannico, dove il dibattito sulle sigarette elettroniche vede perplessità e dubbi. I rappresentati del settore del vaping britannico hanno detto al comitato:

Il vaping è stata una '"innovazione guidata dal consumatore" e mentre i prodotti sono meno dannosi delle sigarette tradizionali, gli utenti non si sentono come se stessero usando un prodotto medico.

Hanno avvertito che consentire ai medici di prescrivere i dispositivi come uno strumento per smettere di fumare potrebbe avere un "effetto negativo" sul settore. La stessa Public Health England (PHE) ha precedentemente affermato che esistono "prove convincenti" che potrebbero portare le sigarette elettroniche ad essere valorizzate come metodo per smettere di fumare, è già stato ampiamente confermato -  inoltre  - che le  sigarette elettroniche sono almeno il 95% meno dannose del fumo e stimano che potrebbero contribuire a 20.000 nuovi abbandoni ogni anno.

Fraser Cropper, presidente della Independent British Vape Trade Association, e John Dunne, direttore della Vaping Industry Association del Regno Unito, hanno confermato come la maggior parte dei fumatori non si considera malata in quanto il fumo non è una vera malattia ma una dipendenza.

Crooper evidenzia come la gamma di dispositivi per il vaping con tutte le loro variabili sia il successo del settore stesso, in quanto è possibile scegliere in base alle esigenze del singolo. Calcolare una o due sigarette elettroniche come dispositivo medico e lasciare le altre al "vago" sarebbe controproducente per il settore stesso e per quello che si vuole realizzare. 

"Non puoi mettere tutti i prodotti come prescritti, sarebbe troppo impegnativo."  ha affermato.

"Ci piacerebbe che anche nei messaggi ci fosse chiarezza e non una inequivocabile lacuna, se si rendesse necessaria la prescrizione per promuovere o far capire il punto di vista del settore saremo d'accordo a prescrivere le sigarette elettroniche.

Il comitato scientifico e tecnologico dei comuni sta esaminando l'impatto delle sigarette elettroniche sulla salute umana, compresa la loro efficacia come strumento per smettere di fumare, e l'idoneità dei regolamenti a guidarne l'uso.