Il Cancer Research UK condanna il un nuovo studio che sostiene che il "vapore" può causare il cancro. 

Dopo lo studio che mette in evidenza "le alterazioni del dna causate dalla nicotina" pubblicato all'inizio di questa settimana - che ha causato polemiche e contraddittorie risposte da parte della comunità scientifica e dalle associazioni a tutela dei vapers e dello "svapo"- il Cancer Research Uk institute" -  ente di ricerca sul cancro Inglese -  critica fortemente le conclusioni dello studio in oggetto respingendo queste "supposizioni di modifica del dna" dichiarandole fuorvianti.

Secondo Michael Walsh del Cancer Research UK, ci sono seri problemi con le conclusioni che i ricercatori hanno tratto dai loro dati. Mentre i loro esperimenti - condotti su topi e cellule umane - sono pienamente condivisibili ma non in questo preciso caso di studio.

[Fergus Manson - https://www.vapingpost.com/2018/02/02/uk-cancer-charity-slams-vaping-study/ -  2 febbrario 2018]

Walsh afferma che i dati raccolti non supportano le loro conclusioni. Ad esempio, il documento afferma che è possibile che il "fumo di sigaretta elettronica" possa contribuire al cancro e alle malattie cardiache negli esseri umani. 

Walsh dice,"Mentre questo è tecnicamente possibile, lo studio non ha riguardato gli esseri umani, e quindi non ha mostrato alcun effetto sulla salute degli esseri umani".

Walsh ha anche criticato il rapporto per non aver effettuato un confronto sperimentale del vapore di sigaretta elettronica con il fumo di sigaretta tradizionale. Questa è stata un'omissione importante, in quanto le conclusioni avute dallo studio non hanno reso questo confronto. Ha anche sottolineato che altri studi non sono riusciti a trovare un legame tra nicotina e cancro.

La professoressa Linda Bauld , una delle principali esperte nel controllo del tabacco che lavora a stretto contatto con il Cancer Research, ha dichiarato al Daily Telegraph che, poiché questo studio utilizzava colture cellulari per modellare gli effetti sull'uomo, non parla molto degli effetti del vapore sui veri organi umani - " Se metti cellule umane in una capsula di Petri con il liquido, muoiono ", ha confermato la professoressa.