Condotto nelle farmacie, lo studio evidenzia, per l'ennesima volta, come la sigaretta elettroniche sia più efficace di ogni altro metodo di cessazione dal fumo.

Sharon Cox del Centre for Addictive Behaviours della London South Bank University ha condotto una nuova ricerca sull’efficacia della sigaretta elettronica rispetto agli altri prodotti per la riduzione del danno da fumo presenti sul mercato.

Nello specifico, il nuovo studio svoltosi in Gran Bretagna si differenzia rispetto a quelli visti sino ad ora perché è stato condotto direttamente all’interno delle farmacie, le quali negli ultimi anni sono state una meta scelta dai fumatori per trovare una alternativa alla sigaretta tradizionale che possa loro dare un importante contributo nel percorso di cessazione dal fumo.

Seppur negli anni questi luoghi abbiano fornito un importante contributo ai fumatori per aiutarli attraverso la prescrizione di farmaci come cerotti alla nicotina e pastiglie, si registra un basso tasso di successi che in percentuale corrisponde solamente al 22,5% dopo 4 settimane di trattamento.

Nel 2018 sono stati scelti 112 utenti all’interno delle farmacie ai quali è stata data la possibilità di scegliere tra i sistemi tradizionali, ovvero cerotti, gomme, inalatori e compresse, con l’aggiunta però alla lista della sigaretta elettronica con un liquido contenente una gradazione di nicotina pari a 18 milligrammi.

Dopo un periodo di 6 settimane è stato fatto un nuovo controllo sui livelli di monossido di carbonio presente all’interno dei partecipanti, i risultati parlano chiaro:

23 partecipanti su 37 (il 62,2%) che avevano deciso di utilizzare solamente la sigaretta elettronica, aveva affermato di aver smesso completamente di fumare nel periodo analizzato, al contrario, il 61,5% di quelli che avevano scelto una terapia diversa associata alla sigaretta elettronica avevano detto di non essere riusciti a smettere completamente di fumare. Dei 65 che avevano scelto una terapia tradizionale, solo il 34% aveva affermato di aver abbandonato totalmente il tabacco.

Ancora una volta quindi, la sigaretta elettronica dimostra di essere il miglior prodotto per la cessazione definitiva della dipendenza dalle sigarette tradizionali oltre ad essere di gran lunga preferito da parte degli utenti rispetto alle altre proposte presenti sul mercato.

Segui il disclaimer dei contenuti presenti sul blog.

 

 

tabaccosi svapoweb

apri negozio franchising sigarette elettroniche