Lo studio evidenzia come i fumatori sono più propensi a smettere di fumare con le sigarette elettroniche, che si attestano come miglior strumento di cessazione, rispetto ai cerotti alla nicotina.

Lo studio intitolato "Electronic cigarettes for smoking cessation: a randomised controlled trial", ad opera dei ricercatori Dr Christopher Bullen, Colin Howe, Murray Laugesen, Hayden McRobbie, Varsha Parag, Jonathan Williman, Natalie Walker, pubblicato su "The Lancet" all'inizio di questo mese è stato condotto tra il 6 settembre 2011 ed il 5 luglio 2013 reclutando 657 fumatori adulti che avevano voglia di smettere di fumare.

Sono stati formati 3 gruppi di studio con 289 partecipanti che hanno ricevuto sigarette elettroniche con nicotina, 73 hanno ricevuto sigarette elettroniche senza nicotina e 295 hanno ricevuto cerotti alla nicotina per l'utilizzo dalla settimana antecedente alla cessazione sino alle 12 settimane successive oltre all'assistenza telefonica nel caso di possibile voglia di ricaduta.

Il 7,3% (61) dei partecipanti alle che utilizzava sigarette elettroniche, con nicotina, è rimasto in astinenza dal fumo per tutti i sei mesi astenendosi costantemente dal fumare, rispetto al 5,8% (17) del gruppo che ha usato i cerotti. Inoltre i ricercatori hanno misurato il successo dell'astinenza dal fumo dopo un periodo di sette giorni scoprendo che 61 utenti che usavano le sigarette elettroniche (21%), erano riusciti a non fumare, rispetto ai 46 (15,6%) del gruppo cerotti. Inoltre, anche 3 (4%) partecipanti usando sigarette elettroniche non contenenti nicotina sono riusciti a smettere.

“Le sigarette elettroniche, con o senza nicotina, sono state modestamente efficaci ad aiutare i fumatori a smettere, con livelli di raggiungimento di astinenza simili a quelli del gruppo con i cerotti " - commentano i ricercatori.

La ricerca ha anche indicato che quanto alcuni dei partecipanti non sono riusciti a smettere hanno, almeno, fumato di meno quando usavano le sigarette elettroniche in maniera duale minimizzando così i rischi legati al fumo. 

L'autore principale dello studio, il Dr. Christopher Bullen, è stato molto compito dal fatto che i partecipanti allo studio erano entusiasti nel provare a smettere con l'ausilio delle sigarette elettroniche rispetto ai cerotti andando pienamente in linea con studi antecedenti che evidenziano come le sigarette elettroniche sono gli strumenti preferiti dai fumatori per smettere di fumare poiché imitano l'azione delle sigarette tradizionali. 

Segui il disclaimer dei contenuti presenti sul blog.