Il Cancer Research UK ha condotto una indagine trasversale su infermieri e medici nel Regno Unito consigliando di supportare l'uso delle sigarette elettroniche come aiuto per smettere di fumare. 

Il Cancer Research UK ha condotto un'indagine trasversale su infermieri e medici di medicina generale nel Regno Unito. Alla conclusione dell'indagine è stato evidenziato come molti operatori sanitari sono ancora scettici nell'intraprendere la strada del supporto alla cessazione tramite le sigarette elettroniche per i pazienti che vogliono smettere di fumare.

“Le sigarette elettroniche sono una nuova tecnologia che offre sia una sfida che un'opportunità per il futuro del controllo del tabacco. Sebbene non debbano essere utilizzate da persone che non fumano, molte persone che fumano trovano che siano utili per aiutarli ad allontanarsi dal tabacco e attualmente sono lo strumento più frequentemente utilizzato per smettere di fumare nel Regno Unito ", afferma Dr Richard Roope (in foto) aggiungendo:

“I medici generalmente si sentono a disagio nel consigliare le sigarette elettroniche e sentono di non avere sufficienti conoscenze. Ciò suggerisce la necessità di informare e formare meglio i nostri medici, nonché di sviluppare una guida più completa e meglio segnalata sulle sigarette elettroniche e le prove che li circondano. "

Il CRUK raccomanda agli operatori sanitari di supportare l'uso delle sigarette elettroniche come aiuto per smettere di fumare. Inoltre, ovviamente, dovrebbe esserci un miglioramento nella comunicazione e nella diffusione di messaggi basati sull'evidenza sulle sigarette elettroniche agli stessi.

L'anno scorso, Roope e la professoressa Linda Bauld (in foto) hanno realizzato un video per educare i medici generici ma anche i vaper sul vaping, forse però il problema non è la qualità delle informazioni. Il vero problema è che i medici di base e gli infermieri semplicemente non ci prestano attenzione.

"I governi, il servizio sanitario, gli organismi professionali e le organizzazioni non governative dovrebbero formare in modo più efficace i medici sulle sigarette elettroniche" - conclude il Dr Richard Roope. - "Tutti i programmi di istruzione e formazione sulla cessazione del fumo nel Regno Unito dovrebbero includere informazioni e indicazioni basate su prove su una serie di interventi e strumenti per smettere di fumare, comprese le sigarette elettroniche"

Segui il disclaimer dei contenuti presenti sul blog.