L'ultimo studio, che si è concentrato in particolare, sulla popolazione australiana, ha indicato che le sigarette elettroniche con l'utilizzo di liquidi con nicotina sono un efficace strumento per smettere di fumare e ridurre i tassi di fumo.

L'ultima revisione scientifica incentrata in particolare sulla popolazione di fumatori australiana, in linea con precedenti studi simili, ha indicato che e sigarette elettroniche con l'utilizzo di liquidi con nicotina sono un efficace strumento per smettere di fumare e ridurre i tassi di fumo.

Lo studio peer-review, pubblicato sulla rivista scientifica Drug and Alcohol Review, intitolato “Could vaping help lower smoking rates in Australia?” È stato effettuato da  accademici australiani quali il Prof. Colin Mendelsohn, il Prof. Wayne Hall e il Prof. Ron Borland.

Lo studio è il primo a concentrarsi specificatamente sul comportamento dell'individuo, australiano, nello smettere di fumare e coincide con le nuove raccomandazioni del Royal Australian College of General Practitioners (RACGP), l'associazione di medici più importante in Australia, che ha dato il via libera alla sigaretta elettronica come strumento di cessazione dal fumo al pari di altri strumenti, quali per esempio cerotti o gomme, laddove il fumatore è riuscito a smettere. Come si legge nelle loro nuove linee guida Supporting smoking cessation: A guide for health professionals“:

I ricercatori hanno scoperto che lo svapo potrebbe svolgere un ruolo essenziale nel ridurre i tassi di fumo in stallo dell'Australia:

"È stato dimostrato che lo svapo ha aumentato i tentativi di smettere di fumare e ridotto i tassi nazionali di fumo nel Regno Unito e negli Stati Uniti, dove il declino della prevalenza del fumo è accelerato. Ciò contrasta con paesi come l'Australia con politiche restrittive in cui non si osserva tale calo di prevalenza. "

 

Segui il disclaimer dei contenuti presenti sul blog.

 

tabaccosi svapoweb

apri negozio franchising sigarette elettroniche