Un articolo apparso sulla rivista specializzata Medical press ha sottolineato come in francia nel 2017 c'erano un milione di fumatori in meno rispetto al 2016

L'articolo si basa su uno studio / sondaggio che ha raccolto delle informazioni su un campione rappresentativo casuale di utenti di età compresa tra i 18 d i 75 anni. I dati stati estratti hanno constatato che nel 2017 il 31,9% delle persone intervistate ha dichiarato che fuma occasionalmente e non quotidianamente, mentre il 26,9% continua a fumare giornalmente. Queste percentuali sono nettamente inferiori - rispettivamente - di 3,2% e 2,5% rispetto al 2016; nel rapporto riepilogativo si legge che queste percentuali equivalgono a un declino di un milione di fumatori giornalieri nello spazio di un anno.

Il ministero della salute ha attribuito questo abbassamento alla maggiorazione delle  tasse sul tabacco, e non ha menzionato le sigarette elettroniche, nonostante il fatto che i dispositivi siano noti per essere sempre più popolari nel paese. Difatti, il sondaggio ha rilevato che il 2,7% della popolazione francese utilizza le sigarette elettroniche - al posto delle convenzionali -  ogni giorno nel 2017.