Giovedì, 07 Marzo 2019 10:18

Il Comitato scientifico UE valuterà i rischi delle sigarette elettroniche

Scritto da Fausto Zocco
Unione Europea: Il Comitato scientifico valuterà i rischi derivanti delle sostanze presenti nelle sigarette elettroniche Unione Europea: Il Comitato scientifico valuterà i rischi derivanti delle sostanze presenti nelle sigarette elettroniche Skyvape.it

Lo SCHEER, su richiesta della Commissione Europea, valuterà i rischi derivanti dalle sostanze chimiche presenti nelle sigarette elettroniche.

Lo SCHEER, comitato scientifico dell'UE che su richiesta dei servizi della Commissione - dove l'Italia è rappresentata dalla dott.ssa Emanuela Testai dell'Istituto Superiore di Sanità -, fornisce pareri su questioni riguardanti rischi sanitari, ambientali ed emergenti è stato incaricato di valutare i rischi derivanti dalle sostanze chimiche presenti nelle sigarette elettroniche. 

Il comitato scientifico dell'UE (chemicalwatch.com) ha avuto mandato nella riunione plenaria del 7 febbraio (verbale della riunione), dove è stato costituito un gruppo di lavoro dedicato e ha identificato la necessità di ulteriori competenze in materia di sigarette elettroniche. Il comitato ha nominato due membri dello SCHEER per seguire le attività del gruppo di lavoro e assicurare la corretta applicazione del Memorandum richiesto.

L'articolo 20 della direttiva sui prodotti del tabacco prevede un quadro normativo per le sigarette elettroniche che copre la sicurezza, la qualità, la protezione dei consumatori e la raccolta di informazioni, nonché il divieto di determinati additivi. I produttori e gli importatori devono notificare alle autorità competenti degli Stati membri i loro prodotti, fornendo informazioni su, tra le altre cose, ingredienti, emissioni e tossicologia.

L'articolo 28 impone alla Commissione di riferire sull'applicazione della direttiva entro il 20 maggio 2021, prestando particolare attenzione alle sigarette elettroniche. Lo SCHEER dovrà entro settembre/ottobre 2020 fornire un parere scientifico su, tra le altre cose, effetti nocivi sulla salute e rischi associati alla composizione chimica.

Segui il disclaimer dei contenuti presenti sul blog.

Ultima modifica il Giovedì, 07 Marzo 2019 10:22